Cultura

L’attività dell’Ufficio mira a sostenere lo sviluppo di un sistema culturale fondato sulle sinergie tra enti, istituti, associazioni e circoli, volto a favorire la produzione della cultura, la promozione di eventi, la valorizzazione dei beni culturali. Le attività culturali, inoltre, sono promosse mediante la concessione del patrocinio dell'Amministrazione comunale, coadiuvata dall’offerta di strumenti di formazione ed approfondimento culturale nonché la promozione di corsi, anche per il tramite della Biblioteca comunale. Per quanto riguarda la programmazione culturale annuale, accanto ai tradizionali appuntamenti con Roncadellestate, la rassegna di teatro dialettale e le iniziative nell’ambito delle festività natalizie, si organizzano cicli di proiezioni di opere cinematografiche e si promuovono mostre di artisti locali. Alle iniziative suddette si sommano le proposte delle varie associazioni culturali presenti sul territorio, nei confronti delle quali il Comune svolge un ruolo di coordinamento e promozione, anche con erogazione di contributi a sostegno dell'attività svolte dalle stesse.

 

Per informazioni sull'ufficio ed orari di apertura, clicca qui sotto:

Cultura e Sport



MESE DELLA PACE A RONCADELLE
Ufficio: Cultura e Sport

Il 1° gennaio ricorre la Giornata Mondiale per la Pace, giornata che porta a dedicare tutto il mese a questa tematica.

 

L'Amministrazione Comunale, essendo Roncadelle Comune per la Pace, ha deciso di organizzare per i cittadini quattro eventi al fine di sensibilizzare la comunità e promuovere dei momenti di rilessione:

  • 15 gennaioCostruiamo il disarmo nucleare passo dopo passo: “Italia, ripensaci” incontra le città e la politica
     
  • 22 gennaio - Inziativa oraganizzata alla base di Ghedi con i sindaci aderenti alla campagna #ICAN Italia ripensaci
     
  • 27 gennaio - "Fare Pace in tempo di Guerra", iniziativa organizzata con le classi terze della scuola secondaria di primo grado A.Gramsci
     
  • 27 gennaio - Incontro online con il fotoreporter di guerra Livio Senigalliesi e il giornalista della Rai Andrea Rossini
     
  • 30 gennaio - "Mai più guerra", momento musicale organizzato dall'Accademia Artistico Musicale Preludio di fronte al Municipio

 

Ulteriori dettagli per i singoli eventi verranno comunicati in seguito attraverso notizie specifiche.

 

INCONTRI DEL "TE' DELLE CINQUE" E DEL "GRUPPO DI LETTURA SERALE"
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Riprendono i gruppi di lettura organizzati dalla Biblioteca Comunale. Gli incontri si terranno nell'area verde accanto al Municipio, nel pieno rispetto delle normative vigenti di prevenzione Covid-19.

 

Per partecipare è necessario prenotare al 0302589631 (in orario di apertura della biblioteca). Per informazioni contattaci all’indirizzo biblioteca@comune.roncadelle.bs.it oppure al tel. 0302589631

 

 

IL TE' DELLE CINQUE

 

Il gruppo si riunisce ogni due settimane il martedì dalle 17.00 alle 18.00.

 

Di seguito le date:

  • Martedì 8 giugno 
  • Martedì 22 giugno
  • Martedì 6 luglio
  • Martedì 13 luglio
  • Martedì 3 agosto
  • Martedì 24 agosto - RIMANDATO -
  • Martedì 7 settembre
  • Martedì 21 settembre

In allegato è presente il volantino degli incontri.

 

GRUPPO DI LETTURA SERALE

 

Gli incontri si terranno una volta al mese il martedì dalle 20.30 alle 22.00.

 

Di seguito le date:

  • Martedì 15 giugno
  • Martedì 13 luglio - ANNULLATO
  • Martedì 24 agosto - RIMANDATO - 
  • Martedì 28 settembre

In allegato il volantino degli incontri.

 

 

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

BANDO DOTECOMUNE 2021
Ufficio: Cultura e Sport

 

Si informano gli interessati che ANCI Lombardia ha pubblicato l’avviso n. 10/2021 di DoteComune per la selezione di 86 tirocinanti da inserire nei Comuni della Lombardia, tra i quali anche il Comune di Roncadelle per 1 tirocinante da inserire nell’Area Affari Generali ed 1 tirocinante da inserire nell'Area Servizi alla Persona.

 

La “DoteComune” è un percorso di formazione e tirocinio extra-curriculare di inserimento o reinserimento lavorativo rivolto a inoccupati e disoccupati di età uguale o superiore ai 18 anni, residenti in Regione Lombardia. Non possono accedere i soggetti titolari di pensione di vecchiaia e di pensione anticipata. Possono partecipare al Programma i soggetti percettori di ammortizzatori sociali (NASPI e altre indennità). Dote Comune è organizzata e promossa da Regione Lombardia, ANCI Lombardia, AnciLab e gli enti locali aderenti. È prevista un'indennità mensile di tirocinio di 300 euro; al termine dell'esperienza si potrà ottenere la certificazione delle competenze acquisite, secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia.

 

Con questo bando il Comune di Roncadelle ha programmato:
a) un tirocinio con profilo professionale di livello EQF 4 nel settore “Area Comune" per la durata di dodici mesi, decorrenti dal 14 OTTOBRE 2021 e per un impegno medio settimanale di 20 ore da impiegare presso l’Area degli Affari Generali.

b) un tirocinio con profilo professionale di livello EQF 4 ed EQF 3 nel settore “Area Servizi alla Persona" per la durata di dodici mesi, decorrenti dal 14 OTTOBRE 2021 e per un impegno medio settimanale di 20 ore da impiegare presso l’Area Servizi alla Persona.


Domanda di partecipazione

La domanda, firmata dal richiedente, dovrà essere redatta utilizzando il modello di cui all’Allegato 2, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e accompagnata da:

 

1. Curriculum Vitae in formato europeo firmato in originale;

2. copia della carta d'identità o passaporto in corso di validità (per cittadini italiani e comunitari);

3. copia del passaporto e della carta o permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari);

4. copia del codice fiscale;

5. dichiarazione di valore del livello di scolarità raggiunta (solo per titoli di studi conseguiti all’estero);

6. eventuale copia delle certificazioni relative ai titoli che i candidati ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito.

 

e presentata secondo le seguenti modalità:

  1. con posta elettronica certificata (PEC) – art. 16 bis, comma 5 della Legge 28.01.2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, all’indirizzo: protocollo@pec.comune.roncadelle.bs.it
  2. a mezzo del servizio postale indirizzata a: COMUNE DI RONCADELLE (Bs) Via Roma n. 50 25030 Roncadelle (Bs purchè essa arrivi all'ufficio protocollo entro la scadenza indicata;
  3. consegnata a mano all’Ufficio protocollo del Comune durante gli orari d’ufficio. (PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO al 030 2589611 o allo 030 2589661)

Scadenza presentazione domanda: GIOVEDI' 23 SETTEMBRE 2021

Il mancato rispetto del termine per la presentazione delle domande comporta l’esclusione dall’avviso, ma non preclude la possibilità di ripresentare la domanda in avvisi successivi.

 

I candidati che a seguito della selezione risulteranno assegnatari di un tirocinio di DoteComune e che nella domanda di partecipazione hanno dichiarato di essere disoccupati, dovranno presentare la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID).

E’ possibile presentare domanda per la partecipazione a un solo progetto e in un solo Ente ospitrante.

 

I candidati che presenteranno regolare domanda di partecipazione saranno convocati per sostenere il colloquio di selezione individuale presso la sede comunale entro e non oltre LUNEDI' 4 OTTOBRE 2021. La data del colloquio sarà resa nota ai candidati in seguito tramite comunicazione telefonica o email.

I colloqui per il tirocinio nel settore "Area Comune" di terranno martedì 28 settembre dalle ore 09.00 in presenza presso la Biblioteca Comunale (con obbligo di Green Pass).

 

La mancata presentazione al colloquio di selezione sarà considerata a tutti gli effetti una rinuncia del candidato senza che sia data allo stesso ulteriore comunicazione. I risultati della selezione saranno resi noti secondo la modalità stabilita in fase di colloquio dalla Commissione.

 

In allegato l'avviso n.10/2021 e la domanda di partecipazione (ALLEGATO2) al bando.

 

Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero telefonico 0302589658, scrivendo all'indirizzo e-mail segreteria@comune.roncadelle.bs.it o sociali@comune.roncadelle.bs.it accedendo al sito  www.dotecomune.it.

 GRADUATORIA SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2019
Ufficio: Segreteria

In allegato è possibile scaricare la graduatoria inerente la selezione dei candidati che hanno partecipato al bando di servizio civile universale 2019.

L'avvio del volontario, idoneo selezionato, da impiegare nella Biblioteca comunale di questo Comune (Progetto: SC 2019: SCOPRIRE LA CULTURA IN PROVINCIA DI BRESCIA) è previsto per lunedì 16 dicembre 2019.

 

Si precisa che la graduatoria è stata approvata dall'Ufficio Servizio Civile di Anci Lombardia

 

GIORNATA DELLA MEMORIA
Ufficio: Cultura e Sport

Mercoledì 27 Gennaio si celebra la Giornata della Memoria, in onore della quale il comune di Roncadelle ha organizzato due eventi:

 

  • durante la mattinata i ragazzi delle classi terze della scuola media A. Gramsci prenderanno parte all'incontro "Fare pace dove c'è guerra" nel quale nostro Assessore alla Cultura Agostino Zanotti racconterà il la sua esperienza come superstite ad un eccidio in Bosnia il 29 maggio del 1993.
    In seguito i ragazzi potranno confrontarsi sui temi della Pace, della solidarietà e della giustizia.

     
  • alle 20.30 per tutta la cittadinanza si terrà un incontro online intitolato "GIORNATA DELLA MEMORIA - Guerre e crimini contro l'umanità Auschwitz e dopo Auschwitz". Prenderanno parte all'incontro: il nostro Assessore alla Cultura Agostino Zanotti, il fotoreporter Livio Senigalliesi ed il giornalista RAI Andrea Rossini.

    L'incontro si svolgerà sulla piattaforma Zoom:
    https://zoom.us/j/95198269545?pwd=aVA4V0ZTcmltbnRQaFZDVzZ1ZWhJUT09

    ID riunione: 951 9826 9545
    Passcode: 195643

 

Per maggiori dettagli sono presenti in allegato i volantini delle iniziative.

 

RONCADELLESTATE 2021
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Finalmente Estate! Sì finalmente arriva l'estate e sembra davvero accompagnata da segnali positivi sia per la riduzione notevole dei casi di covid-19 che per l'estendersi della campagna di vaccinazioni che dovrebbe coprire gran parte della popolazione nazionale.

 

E allora facciamo festa! Le proposte per l'estate invitano a stare a Roncadelle, a vivere i nostri spazi pubblici, a incontrarsi e rivedersi serenamente. Abbiamo spettacoli per tutti i gusti dai più piccoli ai più grandi, dal teatro alla musica rock e classica oltre all'imperdibile rassegna dei film all'anfiteatro. Non mancano appuntamenti importanti come: i Filosofi lungo l'Oglio nella meravigliosa cornice del Castello Guaineri  e al parco cono ottico si terranno la NON STOP musicale e il Carrozzone degli Artisti.

 

Restate a Roncadelle per una imperdibile Estate all'insegna del ritrovato senso di comunità.

 

 

Buona Estate a tutti e tutte!

 

 

L'assessore alla cultura

Agostino Zanotti

 

 

 

 

 

In caso di maltempo gli spettacoli culturali verranno svolti, condizioni permettendo, presso l'Auditorium Scuole di via Togliatti o rimandati in data e luogo da stabilirsi.

 

In allegato il volantino "RoncadellEstate" con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

RASSEGNA AUTUNNALE - Incontri con l'autore e letture spettacolari
Ufficio: Cultura e Sport

 

L'Amministrazione Comunale ha il piacere di invitarvi a 4 diversi incontri con l'autore organizzati nel mese di ottobre:

 

  • Mercoledì 6 ottobre alle ore 20.45

         Stereolite e Mr. Mountain and little girl con Chiara Abastanotti/Luigi Filippelli e Silvia Trappa
     
  • Venerdì 15 ottobre alle ore 20.45

         Per chi vuole non c'è destino
    con Pietro Scidurlo
     
  • Venerdì 22 ottobre alle ore 20.45

         Il capitale amoroso. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario
    con Jennifer Guerra
     
  • Martedì 26 ottobre alle ore 20.45

         PASSAGGI DI TEMPO: IL NOVECENTO
    con Flora Zanetti alla lettura e Piergiorgio Cinelli alla chitarra e al canto   - Evento inserito nella rassegna "UN LIBRO PER PIACERE"

 

Gli incontri si terranno all'Auditorium Scuole in via Palmiro Togliatti 1/B a Roncadelle BS.

 

Per informazioni contatta il numero: 0302589631 o all'indirizzo email: biblioteca@comune.roncadelle.bs.it

 

Gli eventi sono organizzati secondo la vigente normativa anti Covid.

 

In allegato la locandina degli eventi con maggiori informazioni sugli incontri.

MANIFESTAZIONE DEI COMUNI ITALIANI PER LA MEMORIA CONTRO L'ODIO E IL RAZZISMO

Oggi, 10 dicembre, in occasione del 71° anniversario della dichiarazione universale dei diritti umani, è stata organizzata da Anci, Ali e Upi, a Milano, la manifestazione dei comuni Italiani per la memoria contro l’odio e il razzismo.


Anci ha chiamato a partecipare tutti i sindaci d’Italia, da nord a sud, di piccoli e grandi comuni, di ogni appartenenza politica o partitica, per manifestare insieme, indossando la fascia tricolore, in segno di solidarietà alla senatrice a vita Liliana Segre, da qualche giorno costretta a vivere sotto scorta.
Oggi ci si vuole schierare dalla parte della senatrice Segre contro l’odio e il razzismo, coltivando la memoria dell’antifascismo e della lotta contro tutti i totalitarismi, promuovendo una cultura di pace che condanna incitamenti all’odio.
Il Comune di Roncadelle aderisce alla “Rete dei comuni per la memoria, contro l’odio e il razzismo” e il nostro sindaco Damiano Spada oggi è presente a Milano per difendere il tricolore nel rispetto della pace e della democrazia, contro ogni forma di violenza e sopraffazione.

GIORNATA MONDIALE CONTRO LE MUTILAZIONI GENITALI FEMMINILI
Ufficio: Cultura e Sport

Il 6 febbraio ricorre la Giornata Mondiale contro le Mutilazioni Genitali Femminili (MGF).

 

Una tradizione dalle origini non chiare e non prettamente religiosa, in quanto diffusa tra comunità con credi diversi, ma portata avanti con l’idea di preservare la purezza delle bambine e delle ragazze.

 

Certe invece sono le gravi conseguenze di questi interventi effettuati, a seconda dei paesi in età diverse, senza alcuna ragione medica, spesso in condizioni igieniche estremamente precarie.

Conseguenze di natura sia psicologica che fisica: emorragie, rapporti sessuali dolorosi e difficoltosi, difficoltà a urinare e infezioni vaginali, possibili complicanze durante il parto con rischi sia per la donna che per il nascituro.Talvolta il parto risulta così difficile e pericoloso che il cesareo è l’unica soluzione.

 

Da anni  si lotta contro queste pratiche, di cui sono diffuse tipologie diverse, dalla rimozione del clitoride fino all’infibulazione e che nelle situazioni più gravi possono portare anche alla morte della ragazza a seguito di emorragie o gravi infezioni.

 

La pratica delle mutilazioni genitali femminili, diffusa prevalentemente in Africa, ma presente anche in alcuni paesi dell’Asia, del Medioriente e, in misura minore, in America Latina, è una delle più gravi violazioni dei diritti umani a cui ancora oggi sono sottoposte 200 milioni di donne e ragazze in 30 paesi.

 

Per l’occasione è stato organizzato da OpenDDB, la proiezione speciale on line del film "La scuola nella foresta" che sarà disponibile a partire dalle ore 19 del 4 Febbraio 2021, per 24 ore cliccando sul link:

 

https://www.openddb.it/film/la-scuola-nella-foresta

 

Si ricorda che la prevendita dei posti in sala digitale è già iniziata!

 

Buona visione...

BANDO "LOMBARDIA 2030. IL FUTURO HA LA TUA VOCE"
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Si informa la cittadinanza che è aperto dalle ore 10.00 del 14 giugno fino alle 12.00 del  31 agosto 2021 il bando regionale "Lombardia 2030. Il futuro ha la tua voce"  che riguarda la realizzazione da parte dei giovani dai 18 ai 34 di video originali inerenti la Regione Lombardia.

 

Il video dovrà avere una durata massima di due minuti che descriva idee, espressioni e prospettive future nelle tematiche quali: inclusione sociale, gender gap, sviluppo occupazionale, formazione, innovazione, sostenibilità. 

 

In allegato è presente il bando.

 

Per qualsiasi informazione relativa ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta a giovani@regione.lombardia.it. Per richieste di assistenza alla compilazione on line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il call center al numero verde 800.131.151 o scrivere a bandi@regione.lombardia.it.

 

 

Provaci!

 

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

Parte la seconda edizione del corso base di fotografia targato "Rullini a Vento".

Il corso prevede 8 lezioni (6 teoriche e 2 uscite pratiche) ed ha l'obiettivo di fornire ai nuovi aspiranti fotografi le conoscenze utili per utilizzare al meglio la propria fotocamera.

Le lezioni iniziano il 22 gennaio e termineranno il 26 febbraio. Il corso ha un costo di euro 35 (più tessera associativa).

 

Per maggiori informazioni visionare la locandina allegata oppure consultare il sito dell'Associazione Don Chisciotte cliccando qui

 

Tel 333 6880720

email: donchisciotte@ilronzinante.it


 

OUR KAKIS - INCONTRO ON LINE
Ufficio: Cultura e Sport

E' importante occuparsi di Pace non solamente nei giorni ad essa dedicati, ma tutto l'anno. 

 

L'Amministrazione intende quindi promuovere un incontro che si terrà lunedì 8 febbraio alle 20.30 sulla piattaforma Zoom.

 

L'evento è organizzato dall'associazione Nagasaki-Brescia Kaki Tree for Europe-Ets, cui il nostro Comune ha aderito. Durante l'incontro esporranno il prof. Antonio de Matola in un intervento intitolato "Perchè una pianta..." ed il prof. Aldo Bifulco che parlerà del Progetto "Pangea" Napoli.

 

Per poter partecipare all'incontro è necessario inviare una mail a kakitree@lapacesulmonte.org chiedendo di partecipare e inserendo il proprio nome e cognome. In risposta verranno inviate le credenziali ed il link di accesso alla piattaforma.

Genova 2001 - 2021, un altro mondo è necessario.
Ufficio: Cultura e Sport

A vent’anni dal G8, trenta organizzazioni e associazioni della società civile hanno dato vita a un momento pubblico di confronto e riflessione sulle conseguenze che ha avuto sul nostro presente la drammatica sottovalutazione delle domande poste dai movimenti. Chi ha partecipato alle manifestazioni di Genova 2001 spesso ne porta un segno. C’è chi è stato picchiato, chi continua a sognare quei giorni, chi ha deciso di non avere figli, chi ha cambiato completamente vita e chi ha perso di vista il “movimento” ma spesso, in modo sotterraneo, ha continuato ad andare in direzione ostinata e contraria, perpetuando quello spirito. A 20 anni dai giorni del G8 di Genova quindi molte domande sono ancora aperte. In occasione del ventennale dal G8 di Genova del 2001, oltre 30 organizzazioni e associazioni della società civile, nazionali e locali, hanno dato vita a un progetto finalizzato a riflettere insieme alla cittadinanza su che cosa è accaduto a Genova 20 anni fa e su quali conseguenze ha avuto sul nostro presente la drammatica sottovalutazione delle domande poste dal “movimento dei movimenti”. In particolare, le organizzazioni promotrici intendono ragionare su due questioni centrali. La prima è il grave, accelerato e progressivo deterioramento dei diritti umani fondamentali, economici, sociali e culturali. La seconda: la relazione tra l’uso della forza e delle armi da parte delle forze dell’ordine e la garanzia dell’ordine pubblico costituzionale.

Al centro del dibattito ci saranno alcune questioni particolarmente urgenti come la transizione verso un modello economico di produzione e consumo inclusivo, equo, ecologico e democratico, la relazione tra democrazia, media, violenza e partecipazione, la scuola come vittima sacrificale di questa pandemia. Ci saranno momenti di riflessione sulla crisi climatica e ambientale, al tema dei diritti inviolabili delle persone in custodia e la necessità di dotarsi di strumenti adatti ad  accertare la verità e garantire la giustizia nei casi di utilizzo improprio della forza e delle armi da parte delle forze dell’ordine. Numerosi i relatori e le relatrici che interverranno come Vittorio Agnoletto, Ilaria Cucchi, Enrico Giovannini, Riccardo Noury, Mauro Palma, Francesca Re David, Padre Alex Zanotelli ed Enrico Zucca, oltre a scrittori, registi e fumettisti italiani tra cui Zerocalcare.

 

L'appuntamento è a Genova dal 18 al 22 luglio 2021

Scarica il programma completo dell'iniziativa

 

Lettura Consigliata:

2001-2021 Genova per chi non c’era

L'eredità del G8: il seme sotto la neve

A Cura di Angelo Miotto

Ufficio: Cultura e Sport
 
Cos’è: Il modello deve essere compilato per chiedere la possibilità di utilizzare la Sala Civica. 

 

L’uso della Sala civica è consentito unicamente per attività di tipo politico o di promozione culturale o sociale inerenti l’utilizzo per il quale la sala è attrezzata. E’ consentito quindi l’utilizzo della sala per riunioni, conferenze, assemblee, corsi di studio e mostre; mentre non è possibile concedere la sala per attività sportive, feste, rinfreschi o adibirla a luogo di culto.
La Sala civica potrà essere concessa in uso per le seguenti attività:
- attività organizzate dall’Amministrazione comunale direttamente o attraverso
enti o associazioni riconosciute;
- attività organizzate da Scuole di ogni ordine e grado;
- attività organizzate da gruppi culturali, partiti politici, associazioni sportive,
religiose, sindacali, ecc. per fini culturali e sociali;
- attività organizzate da singoli cittadini per manifestazioni di promozione
culturale o funzione sociale oppure per assemblee pubbliche.
 
E’ consentita la concessione in uso della sala anche per attività che prevedano il pagamento di un biglietto di entrata o di una quota associativa o d’iscrizione soltanto se si tratta di attività culturali (es. mostre) nell’ambito di iniziative in cui il fine di pubblico interesse sia prevalente su quello privato o di solo lucro; è fatta comunque salva un’esplicita autorizzazione del Sindaco in relazione ad attività ed iniziative aventi scopo di solo lucro.

 

Documentazione necessaria per presentare l’istanza:
Modulo di domanda di concessione per l’utilizzo della sala civica
Allegati: Qualora si tratti di esposizione di opere d’arte o di oggetti di pregio, apposita polizza assicurativa contro furto e qualsiasi altro danneggiamento

 

Tempi utili per la richiesta:
Per richiedere l’utilizzo della sala civica è necessario compilare l’apposita richiesta almeno 7 giorni prima dalla data prevista.
 
Pagamenti: 
L´utilizzo della Sala civica è subordinato al preventivo pagamento di una tariffa giornaliera pari ad Euro 25,00 + IVA, oltre al versamento di Euro 50,00 a titolo di deposito cauzionale, che verrà rimborsato da questo Comune dopo l´utilizzo della sala, a seguito della relativa richiesta.
Il versamento della tariffa non è dovuto nei casi in cui il Regolamento per l´utilizzo della Sala civica ne prevede l´uso gratuito (vedasi l’art. 8 del Regolamento per l’utilizzo della Sala civica), mentre è sempre dovuto il versamento della cauzione.

 

Dove si presenta: 
Telematica, utilizzando il portale del Comune
Cartacea, consegnando i moduli compilati all’Ufficio Protocollo
 
Vedi il regolamento cliccando qui. In allegato le istruzioni di utilizzo della Sala Civica.

 

Contenuto aggiornato al 10 febbraio 2020

Concorso Scrivimi una storia - SCADENZA PROROGATA AL 4 MARZO
Ufficio: Cultura e Sport

L'associazione Don Chisciotte, in collaborazione con la Biblioteca comunale, l'Assessorato alla Cultura del comune di Roncadelle e con il patrocinio della Provincia di Brescia, ripropone  il concorso a racconti brevi "SCRIVIMI UNA STORIA", giunto ormai alla sua IX^ Edizione. Il racconto è a tema libero e l'iscrizione è gratuita.

 

In via del tutto eccezionale, dati i problemi di consegna dei racconti causati dall'emergenza coronavirus (la chiusura della biblioteca e gli orari limitati della segreteria del comune)

La scadenza del concorso è stata prorogata a mercoledì 4 marzo

Il racconto  è da inviare all'indirizzo mail: scrivimiunastoria@comune.roncadelle.bs.it oppure da consegnare presso l'ufficio SEGRETERIA del Comune di Roncadelle negli orari d'apertura: lunedì e mercoledì: 10.30 – 12.45 / 16.30 – 18.00  venerdì: 10.30 – 12.45 e sabato:10.30 – 12.15

 

(La biblioteca comunale di Roncadelle resterà chiusa nella settimana dal 2 al 8 marzo, in accordo al DPCM del 1° marzo 2020.)

 

 

Per maggiori dettagli consulta il volantino dell'iniziativa ed il Regolamento del concorso allegati.

Tra i finalisti saranno proclamati i primi tre classificati di ogni categoria il giorno della Cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 18 aprile 2020 presso il Teatro “Aurora” di Roncadelle (via Roma).

 

 Aspettiamo i vostri racconti! Affrettatevi!

 

 

In via del tutto eccezionale, dati i problemi di consegna dei racconti causati dall'emergenza coronavirus (la chiusura della biblioteca e gli orari limitati della segreteria del comune) la data di consegna è prorogata a MERCOLEDÌ 4 MARZO, usufruendo del canale email o della consegna a mano alla segreteria del comune. In caso di riapertura della biblioteca vi avviseremo tempestivamente.

GIORNO DEL RICORDO  - 10 FEBBRAIO 2021
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

 

 

 

Il 10 febbraio di ogni anno si celebra "Il Giorno del Ricordo" istituito dal Parlamento Italiano nel 2004 con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe.

 

Per tale occasione la Casa della Memoria di Brescia ha messo a disposizione delle scuole e dei cittadini la video-registrazione sul tema:

 

“IL CONFINE ORIENTALE ITALIANO FRA GUERRA E DOPOGUERRA

 

che sarà visibile a partire dal 10 di febbraio tramite colllegamento ai link di seguito riportati:


Comune di Brescia: www.comune.brescia.it

Portale Istituzionale Provincia di Brescia: https://www.provincia.brescia.it
Pagina facebook Provincia di Brescia: https://www.facebook.com/ProvinciaBrescia
Portale OPAC della Rete Bibliotecaria bresciana e cremonese: https://opac.provincia.brescia.it
Centro Teatrale Bresciano: www.youtube.com/CTBCentroTeatraleBresciano

 

Al dialogo parteciperanno gli storici:

 

Raoul Pupo, insegnante di Storia contemporanea nell’Università di Trieste, Eric Gobetti, studioso di Storia della Jugoslavia nel Novecento, coordinati da Giovanni Spinelli, dirigente del Liceo Veronica Gambara. A seguire ci sarà l'intervento del Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono.

 

Per comprendere al meglio la riflessione verrà messa a disposizione delle scuole una pubblicazione accompagnata da fotografie realizzate durante il viaggio d’istruzione nei luoghi delle Foibe dagli studenti dell' Isu De André.

 

Per maggiori dettagli clicca sulla locandina in allegato.

 

"Non dimentichiamo"...

 

 

 ORARI DI APERTURA DELLA BIBLIOTECA E BI.BLIO' DAL 31 AGOSTO 2021
Ufficio: Biblioteca Comunale

 

 

A partire dal 31 AGOSTO 2021 cambiano gli orari d’apertura al pubblico della biblioteca civica e di Bi.bliò. Ricordiamo che l’accesso è consentito solo a coloro che hanno l'appuntamento e sono muniti di GREEN PASS.

Resta attivo il servizio di prestito a domicilio prenotando i libri tramite il modulo google, telefonicamente e via email.

 

ORARIO BIBLIOTECA CIVICA

(dal 31 agosto 2021 al 3 luglio 2022)

lunedì : chiuso
martedì: 14.30 - 18.00
mercoledì:
 09.00 - 12.00
giovedì: 09.00 -12.00 15.00 - 18.00
venerdì: 14.30 - 18.00
sabato: 9.00 - 12.00
domenica:
 9.00 - 12.00

 

 

ORARIO BI.BLIO'

(dal 31 agosto 2021 al 24 dicembre 2021)

lunedì : chiuso

martedì: 15.45 - 17.45
mercoledì:
 15.45 - 17.45
giovedì: 15.45 - 17.45
venerdì: 15.45 - 17.45
sabato: 9.00 - 12.00
domenica:
 chiuso

 

Per appuntamento ed informazioni: biblioteca civica Tel. 030 2589631 - Bi.bliò Tel. 030 2588238 - email: biblioteca@comune.roncadelle.bs.it

 

Vi aspettiamo!

Ufficio: Segreteria

 

Cosa è

E' un Albo comunale dove vengono iscritte le associazioni ben consolidate sul territorio comunale la cui attività si esplica anche attraverso l’organizzazione di manifestazioni e iniziative rivolte alla cittadinanza locale.

L'Amministrazione comunale si riserva di monitorare l’attività delle associazioni richiedenti per un periodo della durata di un anno.

E' nei principi del Comune  favorire la formazione di organizzazioni di volontariato, di associazioni che perseguono senza scopo di lucro finalità umanitarie, scientifiche, culturali, religiose, di promozione sociale, civile e sportiva, di salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio culturale ed artistico.

 

Documentazione necessaria per presentare l’istanza:

Richiesta di iscrizione

Allegati: documento d’identità;

copia dell'atto costitutivo o dello Statuto dell’Associazione / Società / Ente o quant’altro necessario per l’identificazione del soggetto richiedente (in caso di prima richiesta),

 

Iter del procedimento: 

Per richiedere l'iscrizione all'Albo del Comune è necessario compilare apposita richiesta.

L'’iscrizione all’albo è deliberata dalla Giunta Comunale.

Tempo di conclusione del procedimento: entro 45 giorni dalla richiesta

 

Pagamenti: 

Il procedimento è esente da pagamenti.

 

Dove si presenta: 

Telematica, utilizzando il portale del Comune

Cartacea, consegnando il modulo compilato all'Ufficio Protocollo

 

Contenuto aggiornato al 4 marzo 2020

 

Ufficio: Cultura e Sport

 

Cos'è

Il patrocinio è un riconoscimento simbolico con il quale si offre il proprio supporto a un'iniziativa culturale, scientifica, sportiva o di qualunque altro settore. Quando si ottiene un patrocinio, è obbligatorio inserire lo stemma dell'ente su tutte le comunicazioni dell'iniziativa patrocinata. 

 

Concessione di patrocinio:

 

MODELLO 1)

Il modello 1 deve essere compilato per chiedere la concessione del patrocinio comunale per attività sportive, culturali e ricreative. 

 

MODELLO 2)

Il modello 2 deve essere compilato dai soggetti di cui all'art. 8 del Regolamento comunale per l'utilizzo della Sala Civica, identificati in: Amministrazione statale,  Amministrazione regionale,  Amministrazione provinciale,  A.S.L.,  Consorzi, Associazioni ed Enti di cui fa parte il Comune,  istituzioni scolastiche,  associazioni od enti iscritti all’Albo comunale,  associazioni sindacali presenti sul territorio,  partiti politici presenti sul territorio, Consulte comunali,  enti religiosi che abbiano stipulato intese con lo Stato, secondo quanto previsto dagli articoli 7 e 8 della Costituzione Italiana,  società sportive aventi sede nel territorio comunale. dovranno utilizzare l'apposito modello di richiesta di concessione del  e cioè:  Amministrazione statale,  Amministrazione regionale,  Amministrazione provinciale,  A.S.L.,  Consorzi, Associazioni ed Enti di cui fa parte il Comune,  istituzioni scolastiche,  associazioni od enti iscritti all’Albo comunale,  associazioni sindacali presenti sul territorio,  partiti politici presenti sul territorio, Consulte comunali,  enti religiosi che abbiano stipulato intese con lo Stato, secondo quanto previsto dagli articoli 7 e 8 della Costituzione Italiana,  società sportive aventi sede nel territorio comunale.

 

Documentazione necessaria per presentare l’istanza:

Modulo di domanda di concessione di patrocinio (MODELLO 1 o MODELLO 2)

Allegati: documento d’dentità e relazione

 

Iter del procedimento: 

Per richiedere il patrocinio del Comune è necessario compilare apposita richiesta almeno 30 giorni prima dello svolgimento dell'iniziativa.

Tempo di conclusione del procedimento: entro 30 giorni.

 

Pagamenti: 

Il procedimento è esente da pagamenti.

 

Dove si presenta: 

Telematica, utilizzando il portale del Comune

Cartacea, consegnando i moduli compilati all'Ufficio Protocollo

 

Contenuto aggiornato allo 28/02/2020

GIORNATE DELLA SOCIETA' CIVILE 2021
Ufficio: Cultura e Sport

Dopo lo scoppio della pandemia COVID-19, il 2020 si è rivelato un test di resistenza per i diritti umani e sociali, i valori democratici, lo Stato di diritto e la resilienza economica nell'UE.


Durante la navigazione in acque tempestose, la società civile organizzata svolge un ruolo chiave nell'affrontare le innumerevoli sfide legate alla pandemia a livello europeo, nazionale, regionale e locale.
Tutti i cittadini devono essere coinvolti nell'attuale processo di ripresa e ricostruzione e nella prossima Conferenza sul futuro dell'Europa, in modo da garantire che nessuno venga lasciato indietro nel nostro cammino verso un'Europa sostenibile nel 2030 e oltre.

In questo contesto, il CESE 2021 completamente virtuale, Le Giornate della società civile vogliono essere un forum pubblico che riunisce i cittadini europei, le organizzazioni della società civile e le istituzioni europee per un dibattito sulle componenti essenziali di una ripresa sostenibile per il futuro dei cittadini europei. Pur soddisfacendo le elevate aspettative dei suoi cittadini, l'Europa deve garantire che le transizioni ecologiche e digitali siano basate sui valori di solidarietà e diritti umani, giustizia sociale, uguaglianza e istruzione, cultura, migrazione, democrazia, partecipazione e imprenditorialità.

Al fine di ritagliarsi alcuni percorsi lungo i quali potrebbero emergere possibili risposte, i membri della società civile del Gruppo di collegamento offriranno otto workshop interattivi su argomenti chiave quali:


• Democrazia sostenibile multilivello in Europa;
• Economia sociale e imprenditoria giovanile per una ripresa sostenibile;
• Il ruolo dell'istruzione e della cultura nella ripresa sostenibile per l'Europa;
• Il futuro del lavoro nell'economia del benessere;
• Attivismo giovanile, cambiamento sistemico e ripresa in Europa;
• Un Green Deal sociale per una ripresa sostenibile;
• Il ruolo dei principali gruppi della società civile nell'ondata di rinnovamento;
• Il ruolo e il valore economico dei volontari nel cammino verso la ripresa e oltre.

 

Maggiori informazioni sul programma sono presenti nel sito: https://www.eesc.europa.eu

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE : APPROVATO PROGETTO ANCI LOMBARDIA
Ufficio: Segreteria

Si informa che a breve verrà pubblicato da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale il bando di Servizio Civile 2019.


Sono ammessi a svolgere il servizio civile universale, su base volontaria, senza distinzioni di sesso, i cittadini italiani, i cittadini di Paesi appartenenti all'Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età e che non abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile Nazionale.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione n. 1 posto nell’area d’intervento dedicata al “PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE”  presso la Biblioteca comunale di Via Roma.

Il progetto "CULTURA/SC 2019: SCOPRIRE LA CULTURA IN PROVINCIA DI BRESCIA" è stato approvato con decreto della Regione Lombardia in data 4 luglio 2019.


I giovani che intendono presentare domanda di partecipazione al nostro progetto possono inviare la propria manifestazione d'interesse ad Anci Lombardia per essere avvisati della pubblicazione del bando, cliccando qui!

 

L’invio della manifestazione d'interesse ad Anci NON costituisce domanda di partecipazione, ma consente di ricevere informazioni sulla pubblicazione del bando.
 

N.B. I candidati interessati a presentare on line sul sito del Dipartimento la domanda di partecipazione al servizio civile dovranno essere in possesso, al momento dell'uscita del bando, previsto per fine agosto, di SPID (Sistema Pubblico di Idenità Digitale).  Per maggiori informazioni consultare il seguente link: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

Ufficio: Cultura e Sport

Finalità istituzionali: persegue, senza scopo di lucro, attività solidaristiche e di utilità sociale per lo svolgimento prevalente in favore di terzi. In particolare, l’Associazione, in un’ottica APARTITICA e ACONFESSIONALE, si prefigge di dare risposta ai bisogni delle persone in situazioni di disagio in ITALIA e nel SUD DEL MONDO.

Presidente: Giovanni Vespa

Codice fiscale: 98086910175

Sede: Roncadelle (BS), via Don Vezzoli n. 29 - cap 25030
Tel. 030/2583419-347/8144903
Sito: www.gruppomissionario.com
E-Mail: missioni@alice.it - Pec: missioni@pec.it

 

Contenuto aggiornato al 21/09/2021

 

Legge n. 124/2017 “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” – articolo 1 commi da 125 a 129

 

 

  TIPOLOGIA DI VANTAGGIO

 

  NATURA

 

  IMPORTO ANNUO

 

  Contributi/sovvenzioni/sostegni

  a vario titolo

  ricevuti dal Comune

 

  Economica

 

  Per visualizzare l’importo

  clicca sul seguente link

 

  Risorse strumentali

  Comodato gratuito di bene

  immobile (magazzino)

  anni 6, dal 2017 al 2023

  euro 5.148,00*

  (trattasi di stima virtuale)

 

 

 

Facebookhttps://it-it.facebook.com/biblioteca.roncadelle/

 

La biblioteca comunale di Roncadelle rivolge il proprio servizio ai cittadini di tutte le fasce d’età per soddisfarne gli interessi culturali e le richieste informative.

Libri, dvd, fumetti e altre tipologie di documenti sono esposti al pubblico e immediatamente accessibili agli utenti; in alternativa la biblioteca mette a disposizione, anche via internet, il proprio catalogo e quello delle biblioteche collegate nel sistema interbibliotecario Sud Ovest Bresciano.
La biblioteca ha un patrimonio librario di circa 38mila documenti, la maggior parte dei quali disponibili al prestito a domicilio, tra questi numerosi sono quelli ospitati presso la sezione ragazzi, che comprende anche libri per bambini in età prescolare.

Il personale è a disposizione per offrire consulenze, sia relativamente a richieste informative semplici, sia più complesse, che comportino la consultazione di banche dati specializzate o contatti con altre agenzie documentarie.

 

I servizi della biblioteca 
 
I servizi che si possono trovare in biblioteca:
 
  • Accesso al catalogo collettivo della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese
  • Servizio di prestito e prestito interbibliotecario
  • Servizi di informazione bibliografica e documentaria (reference in sede e on-line, via mail)
  • Servizio di riproduzione dei documenti in fotocopia
  • Promozione alla lettura e visite guidate
  • Accesso ad internet con due postazioni informatiche destinate all'utenza e rete wi-fi gratuita
  • Iscrizione a Media Library On Line, la piattaforma digitale delle biblioteche della Rete Bresciana, attraverso la quale la Biblioteca mette a disposizione dei propri lettori, gratuitamente, migliaia di documenti digitali (quotidiani e periodici, mp3, audiolibri, video, e-book in prestito digitale).

 

Bi.bliò 

 

Bi.bliò è la biblioteca di Roncadelle dedicata a bambini e bambine da 0 a 8 anni. Propone a piccoli lettori e lettrici numerosi scaffali di primi libri per la fascia 0/3 anni e sezioni dedicate alla nascita, alla conoscenza del corpo, alle prime parole, al ciuccio, alla pappa, al passaggio dal pannolino al vasino, alle coccole, ai libri attivi, ai libri pop-up, ai mezzi di trasporto, alla fattoria...

Per la fascia 3/5 anni sono disponibili diversi libri: dagli albi illustrati di numerose case editrici ai primi libri divulgativi dedicati ai dinosauri, alla città, agli animali, ai pirati, alla storia, alla musica, allo sport, all’ecologia, all’arte, alle fiabe...

Per la fascia 6/8 anni ci sono scaffali dedicati alle prime letture, ai libri in maiuscolo, in corsivo, in Caa, la sezione alta leggibilità, i libri ponte su tematiche come la diversità, la malattia, il bullismo, il lutto, l’educazione sessuale, la guerra, la separazione, le famiglie, l’adozione…

Bibliò promuove i libri selezionati dal programma nazionale Nati per leggere che sostiene la lettura nella fascia prescolastica 0/6 anni  (vedi allegato scaricabile).

 

La tessera della biblioteca si può fare anche a neonati/e, basta il codice fiscale, e si accede gratuitamente a tutti i servizi bibliotecari. E’ inoltre possibile accedere a bibliografie tematiche preparate per la fascia 0/12 mesi come ad esempio lo svezzamento, le parole onomatopee, le coccole, la nascita...

Il prestito dei libri dura 30 giorni, si possono prendere massimo 10 libri per volta. Esiste a Bibliò anche una nutrita sezione di DVD dedicata ai personaggi Disney, ai Barbapapà, alla Pimpa, ai Puffi, a Peppa Pig, a Pingù, ai Teletubbies, alle Winx. In questo caso la durata del prestito è di 15 giorni.

 

La bibliotecaria è a disposizione per la consulenza e l'assistenza nella scelta dei testi più adatti all’età, alle esigenze delle famiglie e ai gusti dei piccoli lettori e delle piccole lettrici.

 

Da anni, la Biblioteca di Roncadelle collabora inoltre con le scuole del territorio ed il consultorio con diversi progetti di promozione del libro e della lettura.

 

Sede Bi.bliò: via Togliatti 11

Tel. 030/2588238

 

 

Staff Bibliotecario
 

  • Silvia Cristiano
  • Pamela Marelli
  • Laura Zanetti 
  • Francesca Abeni (volontario servizio civile)