Cultura

L’attività dell’ufficio mira a sostenere lo sviluppo di un sistema culturale fondato sulle sinergie tra enti, istituti, associazioni e circoli, volto a favorire la produzione della cultura, la promozione di eventi, la valorizzazione dei beni culturali. Le attività culturali, inoltre, sono promosse mediante la concessione del patrocinio dell'Amministrazione comunale, coadiuvata dall’offerta di strumenti di formazione e approfondimento culturale nonché la promozione di corsi, anche per il tramite della Biblioteca comunale. Per quanto riguarda la programmazione culturale annuale, accanto ai tradizionali appuntamenti con Roncadellestate, la rassegna di teatro dialettale e le iniziative nell’ambito delle festività natalizie, si organizzano cicli di proiezioni di opere cinematografiche e si promuovono mostre di artisti locali. Alle iniziative suddette si sommano le proposte delle varie associazioni culturali presenti sul territorio, nei confronti delle quali il Comune svolge un ruolo di coordinamento e promozione, anche con erogazione di contributi a sostegno dell'attività svolte dalle stesse.

 

Per informazioni sull'ufficio ed orari di apertura, clicca qui sotto:

Cultura e Sport



SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2023 - AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Ufficio: Segreteria

Si informa che il 22 dicembre è stato pubblicato il bando ordinario di Servizio Civile Universale 2023 da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale.

 

Sono ammessi a svolgere il servizio civile universale, su base volontaria, senza distinzioni di sesso, i cittadini italiani, i cittadini di Paesi appartenenti all'Unione Europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età alla data della presentazione della domanda, che non abbiano riportato condanne penali e che non abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile Nazionale.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione n. 1 posto nel programma: "RESPIRIAMO CULTURA NELLE BIBLIOTECHE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA", presso la Biblioteca comunale di Via Roma 50.

(Link utile: https://www.scanci.it/notizie/dettaglio/bandoserviziocivileuniversale2023scadenzaore1400del15febbraio2024/).

Titolo del progetto: VALORIZZARE E PROMUOVERE LE BIBLIOTECHE NEI COMUNI DELLA LOMBARDIA

 

Tutti gli operatori volontari dovranno svolgere servizio 5 o 6 giorni a settimana, con una media di 25 ore settimanali.

Il progetto prevede la Certificazione delle competenze professionali ai sensi del DLGS n.13/2013, la certificazione sarà rilasciata da AnciLab s.r.l. che è soggetto titolato. Le competenze professionali che potranno essere acquisite e quindi certificate sono pertinenti al settore progettuale e alle attività svolte dagli operatori volontari.

 

Ricordiamo che gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet o smartphone all’indirizzo:https://domandaonline.serviziocivile.it/
La domanda va presentata entro il giorno 15 febbraio 2024 alle ore 14,00. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto e per un’unica sede.

 

N.B.: Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema DOL (link per presentare la domanda https://scelgoilserviziocivile.gov.it/presenta-la-domanda/).

 

1 - I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per accedere alla piattaforma DOL occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2;

 

2 - I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, qualora non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo la procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

 

In allegato la guida per presentare la domanda on line e  la scheda degli elementi essenziali del progetto associato al programma di intervento di servizio civile universale

 

Per maggiori informazioni sul bando, consultare il seguente link:https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/leggi-il-bando/

 

 

CINEMA D'ESTATE - 10 AGOSTO 2023
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

Si ricorda alla cittadinaza che giovedì 10 Agosto, presso l'anfiteatro Parco delle Montagnette (Via Marconi) verrà proiettato il film:

 

- 10 Agosto "Il Gatto con gli Stivali 2"

 

INGRESSO GRATUITO.

 

Vi aspettiamo per vivere insieme una nuova estate a Roncadelle!

 

In allegato il volantino dell'evento con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2023 - NUOVA PROROGA SCADENZA DOMANDE 22/02/2024
Ufficio: Segreteria

 

 

 

 

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha prorogato la scadenza del Bando 2023 al 22 febbraio 2024 ore 14.00.

 

 

Si invitano gli aspiranti operatori volontari a presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL, raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone,nel link https://domandaonline.serviziocivile.it/ entro e non oltre le ore 14.00 del 22 febbraio 2024

 

Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione n. 1 posto nel programma: "RESPIRIAMO CULTURA NELLE BIBLIOTECHE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA", presso la Biblioteca comunale di Via Roma 50.

Titolo del progetto: VALORIZZARE E PROMUOVERE LE BIBLIOTECHE NEI COMUNI DELLA LOMBARDIA

 

 

Sono ammessi a svolgere il servizio civile universale, su base volontaria, senza distinzioni di sesso, i cittadini italiani, i cittadini di Paesi appartenenti all'Unione Europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, che non abbiano riportato condanne penali e che non abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile Nazionale.

 

Tutti gli operatori volontari dovranno svolgere servizio 5 o 6 giorni a settimana, con una media di 25 ore settimanali.

Il progetto prevede la Certificazione delle competenze professionali ai sensi del DLGS n.13/2013, la certificazione sarà rilasciata da AnciLab s.r.l. che è soggetto titolato. Le competenze professionali che potranno essere acquisite e quindi certificate sono pertinenti al settore progettuale e alle attività svolte dagli operatori volontari.

 

 

N.B.: L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero deve avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I cittadini appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea o extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia potranno accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.


 

Per maggiori informazioni sul bando, consultare il seguente link:https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/leggi-il-bando/


 

 

STAGIONE TEATRALE 2019/2020
Ufficio: Cultura e Sport

Anche quest'anno, l'Assessorato alla cultura, in collaborazione con l'Associazione del "Mercatino del Tempo che fu", ripropone la consueta "Stagione teatrale", il cui inizio avverrà con lo spettacolo "Novecento" in programma per l'11 ottobre, presso il teatro parrocchiale Aurora.

A seguire, verranno rappresentate tre commedie dialettali della rassegna "Ciciàra, Ciciàra", giunta ormai alla diciannovesima edizione, il cui ingresso è di Euro 3,00 per gli adulti e Euro 1,00 per i ragazzi fino a 14 anni:

 

- giovedì 17 ottobre  "Operazione Borotalco" a cura della Compagnia teatrale Rapocèldone

- giovedì 24 ottobre "Compermesso..." a cura dell'Associazione culturale "Gruppo teatro esperienza"

- giovedì 31 ottobre "Ognè come la sapès stàda" a cura della Compagnia teatrale "Cafè di piocc"

 

Inoltre, presso la Chiesa Parrocchiale, in data 18 ottobre, avrà luogo il concerto: "Romanino in punta d'archetto", che si inserisce nel festival "I volti del Romanino".

Altri appuntamenti previsti in teatro:

nel pomeriggio del 5 gennaio lo spettacolo per bambini dai 3 agli 8 anni il "Nido",

per la giornata della memoria, il 31 gennaio lo spettacolo "Rapporto su la banalità del male"

ed infine il 18 aprile in sala consiliare "I care, L'obbedienza non è più una virtù: vita di Don Lorenzo Milani", uno spettacolo dedicato alla figura di Don Milani.

 

 

Il dettaglio degli appuntamenti si può trovare nel pieghevole allegato che verrà anche distribuito porta a porta a tutta la cittadinanza.

 

Vi aspettiamo numerosissimi!

 

DICEMBRE IN FESTA 2021
Ufficio: Cultura e Sport

 

Come ogni anno, in occasione delle imminenti festività natalizie, le Associazioni sportive, culturali e di volontariato che operano sul territorio, in collaborazione con il Comune, propongono alla cittadinanza una serie di eventi e iniziative che costituiscono l'oramai consolidato programma Dicembre in Festa.

Con l'occasione, l'Amministrazione Comunale, ringrazia tutti i volontari delle varie Associazioni, augura un Felice Natale e un sereno 2022 e invita tutti a partecipare.

Per maggiori informazioni consultare il programma dettagliato allegato.

LA COSTITUZIONE SPIEGATA AI BAMBINI - Piccolo regalo dalla giunta comunale
Ufficio: Cultura e Sport

La Giunta comunale nei giorni scorsi ha consegnato ai bambini della scuola primaria un piccolo pensiero per le feste in arrivo.

 

 

Si tratta di un libro intitolato "La Costituzione spiegata ai bambini" attraverso il quale i bambini possono scoprire e imparare principi fondamentali della vita quotidiana e tutelati dalla nostra Costituzione.

 

 

Il dono verrà recapitato anche ai bambini e bambine residenti a Roncadelle che frequentano la scuola primaria in altra località.

 

 

In tale occasione i bambini hanno ricevuto anche una breve lettera accompagnatoria descrivente il contenuto del libro che troverete allegata.

 

 

Questo evento è stato ritenuto dall'Istituto scolastico meritevole di attenzione e per questo è stata organizzata una conferenza stampa che si è tenuta oggi, 19 dicembre 2020, alle ore 11:30.

 

 

 

LETTURE A BI.BLIO' nel mese di maggio
Ufficio: Cultura e Sport

 

Anche per il mese di maggio sono state organizzate le "Letture a Bi.bliò" con tre incontri dedicati ai bambini da 0 a 8 anni:

 

 

Mercoledì 4 maggio h 16,30 - Letture festose per bambine/i da 3 a 5 anni

 

Venerdì 13 maggio h 16,30 - Letture speciali - per bambine/i da 6 a 8 anni

 

Giovedì 26 maggio h 16,30 - Letture giocose - per bambine/i da 0 a 2 anni

 

L’ingresso ad ogni incontro è gratuito e riservato ad un piccolo gruppo di bambine e bambini, la prenotazione è obbligatoria telefonando a Bibliò (0302588238) negli orari di apertura

(dal martedì al venerdì 15,45 -17,45 e sabato 9-12).

 

Ogni bambina/o deve essere accompagnata/o da una persona adulta.

Le persone presenti devono indossare la mascherina dai 6 anni in su

 

 

PROGRAMMA PER LA FESTA DEL 25 APRILE
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

In occasione dell’Anniversario della Liberazione, sono diverse le iniziative che sono state organizzate sul territorio per celebrare la ricorrenza nel rispetto delle misure previste dalla vigente normativa per il contenimento dell’epidemia da Covid-19. Di seguito il programma:

 

Sabato 24 Aprile: "Strade di Liberazione", evento a cura dell’associazione ANPI Roncadelle, che vedrà la posa di un fiore nelle vie del paese intestate a partigiani e antifascisti e al cippo del partigiano Comaroli Luigi presso il nostro cimitero accompagnata da una fotografia che sarà poi postata sulla pagina facebook di ANPI Roncadelle. Sul sito www.noipartigiani.it si può visualizzare il “Memoriale della resistenza italiana”, un mosaico digitale di volti di partigiane e partigiani che rappresentano un insieme di storie di vita raccontate in tarda età dai diretti interessati, allora giovanissimi. Questa raccolta di memorie è ancora in corso con l'obiettivo di racchiudere in questo mosaico il massimo numero di testimonianze dei protagonisti della Resistenza, comprese le molte rilasciate in precedenza e disseminate in vari archivi.

 

Domenica 25 Aprile: “manifestazione celebrativa” a cura dell’Amministrazione comunale senza il tradizionale corteo:

 

ore 11,00 - Santa Messa celebrata dal Parroco don Gigi Gaia presso la Chiesa Parrocchiale.

Seguirà la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti nel Cimitero comunale ed al Monumento agli Alpini presso la Casa degli Alpini.

 

Per dimostrare la propria sensibilità alla giornata, il Consiglio comunale dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Roncadelle, ha deciso di registrare i messaggi di alcuni ragazzi che si potranno ascoltare il giorno della ricorrenza cliccando al link che verrà successivamente fornito.

 

Si invita la cittadinanza a partecipare simbolicamente con l’esposizione della bandiera tricolore ai balconi e finestre delle abitazioni.

 

 

Inoltre in allegato è presente il programma stilato dall'Amministrazione. 

LETTURE A BI.BLIO' nel mese di dicembre
Ufficio: Cultura e Sport

 

Anche per il mese di dicembre sono state organizzate le "Letture a Bi.bliò" con tre incontri dedicati ai bambini da 0 a 8 anni:

 

Mercoledì 14 dicembre h 16,30 - Letture freddolose - per bambine/i da 3 a 5 anni

 

Martedì 20 dicembre h 16,30 - Letture sonnecchianti - per bambine/i da 0 a 2 anni

 

Mercoledì 21 dicembre h 16,30 Letture sorprendenti - per bambine/i da 6 a 8 anni

 

L’ingresso ad ogni incontro è gratuito e riservato ad un piccolo gruppo di bambine e bambini, la prenotazione è obbligatoria telefonando a Bibliò (0302588238) negli orari di apertura (dal martedì al venerdì 15,45 -17,45 e sabato 9-12).

 

Ogni bambina/o deve essere accompagnata/o da una persona adulta.

 

 

 

Ufficio: Segreteria

In data 25 novembre 2021 (verbale n. 58) il Consiglio comunale ha istituto la Commissione per le pari opportunità del Comune di Roncadelle, organismo permanente che si propone di contribuire all’effettiva attuazione dei principi di eguaglianza e di parità fra tutti i cittadini così come sancito dalla Costituzione, dalle leggi nazionali, dalle norme europee e dallo Statuto comunale.

 

La Commissione comunale, costituitasi a marzo 2022, è composta da tre Consiglieri comunali di cui due di maggioranza e uno di minoranza designati dai rispettivi Capigruppo, da un rappresentante delle organizzazioni sindacali, da tre referenti di Associazioni di volontariato iscritte all’Albo delle Associazioni comunali, da un rappresentante del Consiglio di Istituto e da cinque cittadine roncadellesi. Partecipa alle sedute della commissione l’assessore alle pari opportunità.

 

La Commissione opera, con funzioni consultive, conoscitive e propositive nei confronti del Consiglio comunale e della Giunta comunale; sviluppa rapporti di collaborazione con gli organismi preposti alla realizzazione della parità e delle pari opportunità a livello provinciale, regionale, nazionale ed internazionale.

 

In linea generale la Commissione:

a) svolge i compiti che possono esserle attribuiti dalle normative vigenti: regionali, nazionali ed europee;

b) avanza proposte per la predisposizione di azioni positive tendenti ad assicurare, nel loro ambito ispettivo, la rimozione degli ostacoli che, di fatto, impediscono la piena realizzazione di pari opportunità tra tutte le persone indipendentemente dal genere, dall’orientamento sessuale, dall'origine etnica, dalla religione, dalla disabilità, dall'età proprie;

c) sollecita interventi, anche con l’ausilio degli organi del Comune, volti a favorire la formazione, l’istruzione e l’autosufficienza delle persone appartenenti al genere in condizione di svantaggio, nella società e nella famiglia; 

d) favorisce l’informazione e la conoscenza relativa alla legislazione e a tutte le iniziative riguardanti la condizione delle persone appartenenti al genere in condizione di svantaggio;

e) promuove progetti ed interventi nel mondo della scuola, finalizzati all’educazione affettiva, al riconoscimento e alla valorizzazione delle differenze di genere;

f) promuove forme continuative di collaborazione con le persone appartenenti al genere in condizione di svantaggio tra le persone immigrate, presenti sul proprio territorio, sia in forma singola che associata;

g) promuove iniziative utili a contrastare la violazione dei diritti umani e la violenza di genere;

h) fa riconoscere il valore del lavoro domestico e di cura, non retribuito e tuttavia indispensabile, rivolto in particolare all'infanzia e all'età avanzata.

i) avanza proposte ed iniziative volte a favorire l’accesso al mercato del lavoro, anche mediante strumenti informativi, nonché di sostegno all’imprenditoria con riguardo alle persone appartenenti al genere in condizione di svantaggio;

j) cura i rapporti con enti ed organismi, privati ed istituzionali, al fine di individuare forme di collaborazione, di scambio e di coordinamento di iniziative e programmi comuni;

k) se richiesto dall’Amministrazione, fornisce indicazioni per la redazione del Piano delle Azioni Positive

 

La Commissione si riunisce di norma con cadenza mensile e la partecipazione è gratuita.

 

Organi della Commissione sono il Presidente e il Comitato esecutivo, entrambi nominati in sede di insediamento della stessa. Quest’ultimo è composto da cinque rappresentanti eletti all’interno della Commissione stessa individuati nel Presidente, nel Vicepresidente e da tre rappresentanti. Ha il compito di attuare gli indirizzi generali deliberati dalla Commissione e di esercitare attività di iniziativa e di impulso.

 

Componenti  della Commissione:

Murgia Simona e Frattini Roberto – Consiglieri comunali di maggioranza;

Sempio Paola – Consigliere comunale di minoranza

Taglietti Rosanna, Festa Denise, Pellizzon Sandra, Simi Sandra, Bruni Maria Grazia, Lorandi Daniela Mariangiola, Cavalli Elisabetta, Gregori Susanna e Guarino Raffaella – cittadine

Del Bono Annamaria in rappresentanza dell’ANPI Sezione di Roncadelle;

Zucchetti Marialuisa in rappresentanza del Centro Ascolto Casa Amica;

Borghetti Simona in rappresentanza dell’AGE;

Mistretta Caterina in rappresentanza dei sindacati unitari dei pensionati;

Sagonti Giovanni, Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo di Roncadelle

 

Riferimento politico: Assessore Nadia Belleri

Presidente: Taglietti Rosanna

Vicepresidente: Simi Sandra

Comitato esecutivo: Sempio Paola, Del Bono Annamaria e Murgia Simona

 

Mail: commissionepariopportunita@comune.roncadelle.bs.it

https://www.facebook.com/comunedironcadelle

https://www.instagram.com/pariopportunitaroncadelle

 

Link utili:

Dipartimento per le Pari opportunità-Presidenza del Consiglio dei Ministri:

www.pariopportunita.gov.it

Consigliera di Parità-Regione Lombardia:

www.consiglieradiparita.regione.lombardia.it

Consigliera di Parità-Provincia di Brescia:

www.provincia.brescia.it/istituzionale/consigliera-di-parita

Casa delle Donne Centro Antiviolenza-Brescia:

www.casadelledonne-bs.it

​Cerchio degli Uomini-Brescia:

http://www.facebook.com/UominiNoniPiuViolenti

 

INCONTRI ONLINE "LA MARATONA DELLA MEMORIA"
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

 

 

 

La Fondazione Filosofi lungo l'Oglio è lieta di annunciare la "Maratona della Memoria", una speciale iniziativa in programma dal 22 al 28 Gennaio per non dimenticare e contrastare qualsiasi forma di negazionismo e di antisemitismo di ritorno.

 

 Ogni giorno, dalle ore 10, sul sito filosofilungologlio.it e sul canale YouTube della Fondazione saranno trasmessi una serie di preziosi incontri online che esploreranno gli aspetti filosofici, storici, teologici e letterari di ciò che è stato.

 Sette appuntamenti che inizieranno con il contributo dell’illustre biblista, teologo, traduttore, Paolo De Benedetti, la cui memoria vive attraverso il suo testamento spirituale, che è anche raccolto nel libro: La memoria di Dio a cura di Francesca Nodari (Mimesis 2020). Così interpella le nostre coscienze, il Rabbi di Asti: «Nella Bibbia si vede che Dio promette un nome durevole ai giusti e cancella il nome degli empi. In un certo senso, non si parla di pene dell’inferno o cose del genere, ma di cancellazione del nome. E il nome, nell’Ebraismo, è quello che per noi è l’anima, la coscienza, l’identità, la psiche».

 Successivamente, il noto storico delle idee e fine saggista, David Bidussa, si intratterrà su: L'era della postmemoria ovvero sul contenuto culturale, emozionale, e mentale che ci troviamo a “governare” dopo L’ultimo testimone, come recita il titolo di un suo fortunato saggio (Einaudi, Torino 2009). «Una volta che le voci testimoniali di un evento scompariranno che cosa avremo noi? Non è la questione del lutto e dell’assenza, ma quella della capacità che quelle voci parlino e siano in grado di suscitare domande e non di riprodurre se stesse».

 Con Simona Forti, professore ordinario presso la Scuola Normale di Pisa dove detiene la cattedra di filosofia politica, nonché eminente studiosa di Hanna Arendt, si parlerà de: La questione del male tra trasgressione e obbedienza, che trae spunto da un suo testo assai illuminante: I nuovi demoni. Pensare oggi male e potere, Feltrinelli, Milano 2012 ove mostra come siano le categorie di nichilismo, pulsione di morte e volontà di nulla a orientare la comprensione del male politico, con il rischio di pervenire ad una visione dicotomica la cui cifra è ravvisabile nel rapporto tra vittima e carnefice e che l’autrice riconduce al «paradigma Dostoevskij».

 L'appuntamento di giovedì sarà dedicato alla Vanità della memoria, con le acute riflessioni di Amos Luzzatto – medico, scienziato e biblista, già presidente dell’UCEI – tese ad indagare il labile confine tra memoria e ricordo: la memoria, che diventa vana se vivo nella sincronia, diviene feconda essa stessa se si fa azione concreta ed è animata da ciò che Luzzatto chiama «scelta dello scopo».

 In questa sede desideriamo rammentare l’intervista a tutto campo di Francesca Nodari al compianto Maestro, raccolta nel libro: A proposito di laicità dal punto di vista ebraico, Effatà editrice, Cantalupa (To) 2008.

 A seguire, Salvatore Natoli, il filosofo dello“stare al mondo”, parlerà de: La memoria di Giobbe, approfondendo, ancora una volta, il grande enigma che sottende una domanda cruciale per la filosofia e per la teologia: «unde malum?». E che è al centro dalla disputa tra il giusto, Giobbe, e il suo Dio: «Perché proprio a me, innocente, capitano queste disgrazie?». Una domanda che diventa tensione della fede e ne mostra la natura paradossale: Giobbe «ama Dio, senza nulla in cambio».

 Nel giorno della memoria, sabato 27 Gennaio, si potrà ascoltare la toccante testimonianza di Daniel Vogelmann – fondatore nel 1980 della prestigiosa casa editrice Giuntina, la cui prima pubblicazione nella collana «Schulim Vogelmann», fu La notte del Premio Nobel Elie Wiesel da lui stesso tradotta – figlio della Shoah, che ripercorre la memoria della sua piccola sorellina Sissel, che in yiddish significa “dolce”, e che, in certo senso, è assurta ad emblema del milione e mezzo di bambini assassinati durante la Shoah.

 La maratona si concluderà, domenica 28 gennaio, con: Il comandamento della memoria di Rav Giuseppe Laras (intervento che è stato pubblicato, sempre per i tipi di Mimesis, nel 2019, a cura di Francesca Nodari), studioso insigne del pensiero ebraico medievale e rinascimentale nonché rabbino capo ad Ancona, Livorno e Milano, dove ha retto la cattedra per oltre 25 anni. Laras, scomparso nel 2017, è stato una figura chiave nel dialogo ebraico-cristiano, e la sua lezione racconta la tragedia che ha colpito la sua famiglia sullo sfondo di quell’enigma di cui sopra suggerendo un superamento della teodicea a favore dell’antropodicea, che metta al centro l’assunzione, da parte di ciascuno, di una responsabilità attiva.

 Una settimana di riflessione e memoria, poiché, per usare le parole di Rav Laras: «noi siamo ancora nel tempo della parola che, in quanto tale, è il tempo della responsabilità e dell’impegno. Ognuno di noi agisca come se ignorasse che un giorno, forse, potrà sopravvenire il tempo del silenzio».

 Il 22 gennaio alle 21.15 su RAI 5
Bocche inutili di Claudio Uberti
sceneggiato da Francesca Nodari

 

Un racconto sugli anni più bui della nostra Storia sulla femminilità negata e la resistenza delle donne

 

CINEMA D'ESTATE - 17 AGOSTO 2023
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

Si ricorda alla cittadinaza che giovedì 17 Agosto, presso l'anfiteatro Parco delle Montagnette (Via Marconi) verrà proiettato il film:

 

- 17 Agosto "Siccità"

 

INGRESSO GRATUITO.

 

Vi aspettiamo per vivere insieme una nuova estate a Roncadelle!

 

In allegato il volantino dell'evento con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

 

Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

 

 

 

 

 

Martedì 2 aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo.

 

L’iniziativa è alla sua diciassettesima edizione, la giornata fu infatti istituita a novembre del 2007 dall’Assemblea delle Nazioni Unite. Anche quest’anno, alcuni dei monumenti più importanti del mondo si tingeranno di blu, il colore scelto dall’ONU per connotare lo spettro autistico.

 

L'evento è un'opportunità per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di garantire alle persone autistiche una vita piena e soddisfacente.

 

La giornata mondiale dell'autismo promuove la ricerca e la diagnosi contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui sono ancora oggi vittime le persone autistiche e le loro famiglie.

 

L'obiettivo del 2 Aprile è proprio quello di migliorare la qualità della vita delle persone autistiche, puntando i riflettori su questa particolare disabilità.

 

Anche il nostro Comune dunque, che è molto sensibile a questo tema, illuminerà di blu la facciata del Municipio durante questa giornata.

 

Per maggiori informazioni clicca sul seguente link:https://www.autismo.it/blog/giornata-mondiale-autismo  

  

 RIAPERTURA BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2019 - SCADENZA  17 OTTOBRE 2019
Ufficio: Cultura e Sport

Il Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale ha prorogato la scadenza del bando di Servizio Civile al 17 Ottobre 2019 alle ore 14.00

 

Si ricorda che Il servizio civile è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni, prevede un impegno di circa 25 ore settimanali per un anno, offre un contributo mensile di 433,80 euro, l'attestato di partecipazione e la certificazione delle competenze.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione 1 posto per il progetto denominato “Scoprire la cultura nella provincia di Brescia” presso la Biblioteca comunale.

 

 

Le modalità di partecipazione sono le seguenti:

 

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID.  Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

 

 

Per maggiori informazioni sui requisiti di parteciapazione e le modalità di presentazione della domanda clicca qui

 

In allegato la sintesi dei progetti presenti nella provincia di Brescia e il pieghevole specifico del progetto di Roncadelle.

 

 

 

 

VENDITA DELLE STELLE DI NATALE
Ufficio: Cultura e Sport

Vendita stelle di Natale - Manifestazione Nazionale dell'AIL con aiuto volontari AVIS

 

Luoghi:

il Centro Commerciale " Le Rondinelle", Elnos, Decathlon e sagrato della Chiesa Parrocchiale 

MUSICA PER NATALE
Ufficio: Cultura e Sport

L'Amministrazione comunale in collaborazione con l'Associazione Euphonia “Centro di Musico Terapia Orchestrale” di Roncadelle hanno organizzato due momenti musicali  e un laboratorio di fiabe per allietare le feste e come momento di unione per la collettività.

 

Date eventi:

 

- Martedì 22 dicembre alle ore 15:15 davanti al Municipio in via Roma n. 50

- Mercoledì 23 dicembre alle ore 10:00 nella RSA Berardi Manzoni in via Don Carlo Vezzoli 62

- Mercoledì 23 dicembre in mattinata presso la fondazione scuola materna "Pietro Cismondi" in via Roma n. 77

 

 

In rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti la comunità è pregata di non assembrarsi e di non fermarsi ad ascoltare per più di qualche minuto.

 

 

Per maggiori dettagli consultare il volantino in allegato.

 

SCRIVIMI UNA STORIA - XI^ EDIZIONE - SCADENZA PROROGATA AL 29 MAGGIO
Ufficio: Cultura e Sport

 

Si comunica che è stato prorogato a domenica 29 maggio 2022 il termine per la consegna dei racconti del concorso "SCRIVIMI UNA STORIA", giunto alla sua XI^ Edizione.
 

Ricordiamo inoltre che il racconto a tema libero è da inoltrare alla Biblioteca comunale o all'indirizzo mail: scrivimiunastoria@comune.roncadelle.bs.it
Le opere devono essere presentate anonime e dovranno essere inedite e mai premiate in altri concorsi al momento dell’invio.

Il modulo di iscrizione è preferibile compilarlo digitalmente firmandolo poi a mano.

 

Le opere devono essere dotate di titolo che va inserito in tutte le pagine, insieme alla categoria di appartenenza. Quelle ricevute fuori dalla scadenza non saranno prese in considerazione.

In ogni caso il materiale non sarà restituito.

 

Tra i finalisti saranno proclamati i primi tre classificati di ogni categoria il giorno della Cerimonia di premiazione, che si terrà il 10 settembre 2022.

L'iscrizione al concorso è gratuita.

Per maggiori dettagli consultare il volantino dell'iniziativa e il Regolamento del concorso allegati.

1° MAGGIO - FESTA DEI LAVORATORI
Ufficio: Cultura e Sport

 

Nella giornata di domani, sabato 1 maggio 2021, si celebra la FESTA DEI LAVORATORI.

 

In questa occasione a Brescia si terranno delle iniziative organizzate dai tre Sindacati Cgil, Cisl e Uil il cui slogan è "L'Italia Si Cura con il lavoro".

 

In questa edizione del Primo Maggio, caratterizzata anche quest'anno dall'emergenza sanitaria, le celebrazioni si apriranno con l'omaggio dei tre segretari generali di Cgil Cisl e Uil alle lavoratrici e ai lavoratori del centro vaccinale di via Morelli. Un gesto dal valore simbolico che si rivolge al personale sanitario e a tutt* coloro che, attraverso enormi sacrifici, hanno portato un fondamentale contributo all'intera società in questo anno difficile; un omaggio in un luogo embelmatico di questa nuova fase della lotta al virus, colpito dal vile atto terroristico di poche settimane fa.

 

A seguire si terrà la cerimonia ufficiale in Piazza della Loggia, quest'anno finalmente in presenza, sempre nel rispetto delle norme sanitarie vigenti e di conseguenza in modalità contingentata. A partire dalle ore 9.30 si alterneranno sul podio gli interventi delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori sanità, turismo e spettacolo, inframezzati dalle note di una sezione ridotta della Banda cittadina.

 

L'intervento conclusivo sarà tenuto da Francesco Bertoli, segretario generale della Cgil di Brescia.

 

L'Amministrazione Comunale di Roncadelle invita cittadini e cittadine a partecipare alle iniziative che si terranno a Brescia in occasione del Primo Maggio. Auspica che lavoratrici e lavoratori, disoccupate e disoccupati, ma soprattutto i giovani possano trovare un lavoro dignitoso dove esprimere al meglio le proprie qualità e costruire un futuro sereno in una Italia SiCURA. 

 

 

 

L'amministrazione in occasione di questo giorno vuole porre l'attenzione dei cittadini anche su altri eventi che ultimamente si stanno intensificando ed aggravando: le aggressioni ai danni di lavoratori migranti.

Queste aggressioni sono in continuo aumento, in particolare nelle zone in cui sono impegnati in agricoltura. Questi sono atti disumani che devono avere fine anche attraverso l'informazione.

"Siamo stanchi di questa condizione, stanchi di assistere a una mattanza senza fine. Una mattanza di vite, diritti, dignità" - Flai Cgil.

 

 

In allegato il volantino degli eventi organizzati a Brescia.

NATALE INSIEME
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

Laboratori,attrazioni natalizie e spettacoli itineranti.

 

Punti di ristoro con i commercianti di Via Roma e i volontari dell'Oratorio

Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Si tratta delle seguenti tre aule: aula “Informatica”, aula “Doposcuola” e aula “Psicomotricità”.

L’utilizzo delle aule in questione è di pertinenza dell’Istituto comprensivo di Roncadelle (con esclusione delle domeniche, dei giorni festivi e dei periodi in cui vengono meno le attività didattiche), sia in orario scolastico che in orario extrascolastico fino alle ore 16:00 nei giorni dal lunedì al venerdì e, nella giornata di sabato, fino alle ore 13:00, per lo svolgimento di tutte le attività legate alla sfera scolastica; al di fuori degli orari sopra indicati, i locali in oggetto tornano nella piena disponibilità dell’amministrazione comunale, che li può utilizzare o concedere in uso al fine di favorire la realizzazione di iniziative e attività aventi finalità informative, formative, artistiche, ricreative, di promozione sociale, culturale e/o sportiva, di carattere politico nonché allo scopo di agevolare l’attività delle associazioni operanti sul territorio comunale. Al termine di ogni utilizzo, coloro che hanno ottenuto la concessione in uso delle aule dovranno provvedere a riordinarle.

Le aule non possono comunque essere concesse in uso per lo svolgimento di attività e iniziative che contrastino con le finalità e l’esercizio del complesso scolastico.

 

Capienza massima

Ciascuna delle tre aule può ospitare un massimo di 25 persone.

 

Tempo massimo di utilizzo

Le aule possono essere concesse per un periodo non superiore a un anno scolastico.

Quando l’utilizzo delle tre aule presso la scuola primaria venga concesso per lo svolgimento di corsi o attività a cadenza periodica, le chiavi per l’accesso ai locali, che dovranno essere consegnate il primo giorno della concessione al richiedente, potranno da quest’ultimo, previo accordo con l’ufficio, essere riconsegnate al termine dell’intero periodo coperto dal corso o dall’attività in questione.

All’atto della presentazione dell’istanza, dovrà essere fornito un calendario il più possibile preciso delle date di utilizzo dell’aula richiesta. Nei casi in cui per qualunque motivo l’aula non venga utilizzata in una o più delle date indicate nella programmazione, dovrà essere effettuata apposita comunicazione all’Ufficio.

Una volta ottenuto il rilascio dell’autorizzazione e prima di iniziare l’utilizzo dell’aula richiesta, il concessionario sarà tenuto a versare, a titolo di rimborso spese e per l'intero periodo coperto dall'iniziativa/attività/evento/manifestazione, un importo pari a euro 10,00 giornalieri.

 

Documentazione necessaria per presentare l’istanza

Modulo di domanda di concessione utilizzo aule scuola elementare

 

Dove si presenta

Telematica, utilizzando il portale del Comune

Cartacea, consegnando i moduli compilati all’Ufficio Protocollo

 

N.B. Al momento non è possibile autorizzare l'utilizzo delle aule ubicate all'interno dell'edificio della scuola elementare in quanto, a seguito dell'emergenza Covid, lo stesso è stato riservato allo svolgimento delle attività didattiche. 

 

Contenuto aggiornato al 26 agosto 2022

 

GIORNATA NAZIONALE DI MOBILITAZIONE NELLE CITTA' ITALIANE PER IL CESSATE IL FUOCO IN UCRAINA E PALESTINA
Ufficio: Cultura e Sport

  

 

 

L'Amministrazione comunale di Roncadelle comunica che, il 24 Febbraio 2024 si svolgerà la Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Ucraina e Palestina.

 

L'evento è organizzato da Comune e Provincia di Brescia in collaborazione con gli enti locali per la Pace e la Cooperazione Internazionale.

 

In città sono previste iniziative a partire dalla mattina, con un incontro dedicato alle scuole, organizzato all’istituto Mantegna. Interverranno Iyas Ashkar (Consigliere comunale Brescia), Franco Valenti (Centro studi Immigr. Verona CESTIM), Piergiulio Biatta (Osservatorio armi leggere OPAL). Coordina Mirne Lusardi (Emergency Brescia).

 

Il cuore della giornata sarà nel pomeriggio, a partire dalle ore 15, per un presidio di pace in Largo Formentone durante il quale sarà data lettura pubblica dell’appello per il cessate il fuoco in Ucraina e Palestina, e si susseguiranno interventi sul conflitto in Palestina e sul conflitto in Ucraina.

 

In allegato il comunicato stampa e il volantino con il relativo programma.

 

CINEMA D'ESTATE - 24 AGOSTO 2023
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

Si ricorda alla cittadinaza che giovedì 24 Agosto, presso l'anfiteatro Parco delle Montagnette (Via Marconi) verrà proiettato il film:

 

- 24 Agosto "Lightyear - La Vera Storia di Buzz"

 

INGRESSO GRATUITO.

 

Vi aspettiamo per vivere insieme una nuova estate a Roncadelle!

 

In allegato il volantino dell'evento con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

 

ORARI BIBLIOTECA E BI.BLIO
Ufficio: Cultura e Sport

 

Si informa la cittadinanza che dal 6 Aprile 2024 la biblioteca per bambini Bi.bliò riaprirà il sabato mattina, dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

 

cambiano gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca comunale.

 

Gli orari d’apertura al pubblico della biblioteca civica rimangono invariati.

 

In allegato la locandina degli orari di apertura  al pubblico

 

 


 

 

 

PERCORSI DI CINEMA
Ufficio: Cultura e Sport
Come ogni autunno, l'Oratorio "San Luigi Gonzaga" di Roncadelle, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Roncadelle, l'Associazione Don Chisciotte e l'Associazione Genitori di Roncadelle, organizza un percorso di cineforum che si terrà presso il Teatro parrocchiale Aurora. La tematica di questa rassegna è "l'età di mezzo": tre film per parlare degli anni delicati di passaggio dalla fanciullezza all'età adulta, visti attraverso gli occhi dei protagonisti.
All'interno dell'iniziativa è prevista una proiezione dedicata alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.
 
I film verranno proiettati ogni martedì sera del mese di novembre alle ore 20.30 (con ingresso unico di € 4.00 per i primi 3 appuntamenti e di € 1.00 per il film EVENTO contro la violenza sulle donne)
 
A calendario le seguenti proiezioni:
 
5 NOVEMBRE  "La paranza dei bambini" di Claudio Giovannesi ITA 2019
12 NOVEMBRE "Solo cose belle" di Kristian Gianfreda ITA 2019
19 NOVEMBRE "Il campione" di Leonardo d'Agostini ITA 2019
26 NOVEMBRE " Miss Violence" di Alexandros Avranas GRECIA 2013 (V.M. 14 A) - Film dedicato alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
 
Dopo ogni proiezione seguirà un dibattito sul tema del film proiettato.
 
Per maggiori informazioni consultare il programma allegato.
 
 
 
 
LETTURE A BI.BLIO' nel mese di dicembre
Ufficio: Cultura e Sport

 

Anche per il mese di dicembre sono state organizzate le "Letture a Bi.bliò" con due incontri dedicati ai bambini da 0 a 8 anni:

 

Giovedì 16 dicembre h 16,30 Letture riscaldanti - per bambine/i da 0 a 2 anni

 

Martedì 21 dicembre h 16,30 Primo incontro del progetto: “Stagioni ed emozioni” - Letture sull’inverno per bambine/i da 3 a 8 anni

 

 

L’ingresso ad ogni incontro è gratuito e riservato ad un piccolo gruppo di bambine e bambini, la prenotazione è obbligatoria telefonando a Bibliò (0302588238) negli orari di apertura

(dal martedì al venerdì 15,45 -17,45 e sabato dalle 9 alle 12).

 

Ogni bambina/o deve essere accompagnata/o da una persona adulta.

Le persone presenti devono essere in possesso di Green pass e indossare la mascherina dai 6 anni in su. 

BANDO DEL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2020 -  PROROGA SCADENZA DOMANDE 17/2/2021
Ufficio: Cultura e Sport

E' aperto il bando 2020 per l'avviamento in Lombardia di 1.125 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione 1 posto per il progetto denominato “Non solo libri: i servizi bibliotecari nella provincia di Brescia” presso la Biblioteca comunale.

 

Per presentare domanda di partecipazione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, o di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.


Ulteriori dettagli per la presentazione della domanda sono contenuti nel bando presente in allegato.

 

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda l'aver già svolto il servizio civile "Garanzia Giovani" e nell’ambito del progetto IVO4ALL.

 

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero ritenuti idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto conclusa – non a causa di interruzione da parte del giovane – l’esperienza di Garanzia Giovani.

 

 

 

DOMANDA DI AMMISSIONE AL SERVIZIO CIVILE

 

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 17 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

 

 

E’ POSSIBILE PRESENTARE UNA SOLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER UN UNICO PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE. LA PRESENTAZIONE DI PIÙ DOMANDE COMPORTA L’ESCLUSIONE DALLA PARTECIPAZIONE A TUTTI I PROGETTI INSERITI NEL BANDO, INDIPENDENTEMENTE DALLA CIRCOSTANZA CHE NON SI PARTECIPI ALLE SELEZIONI.


Il bando completo e l'elenco dei progetti nella provincia di Brescia sono scaricabili cliccando sugli allegati al presente avviso o collegandosi al sito: https://www.scanci.it/notizie/pubblicazione-bando-di-servizio-civile-universale-2020.asp

 

 

 

28 MAGGIO 2022 | COMMEMORAZIONE DELLA STRAGE DI PIAZZA LOGGIA
Ufficio: Cultura e Sport

 

In occasione del 48esimo anniversario della strage di Piazza Loggia avvenuta a Brescia il 28 maggio 1974, anche il Comune di Roncadelle vuole rendere onore alle vittime, insieme a tutta la cittadinanza, partecipando all'iniziativa di commemorazione e depositando fiori nel luogo della strage.
 

Ricordiamo a tutti che l'associazione “Casa della Memoria” del Comune di Brescia ha organizzato delle iniziative commemorative dedicate a questo triste ricordo della nostra storia.

 

 

Per approfondimenti, visitare il sito: http://www.sempreperlaverita.it


"Dobbiamo continuare a fare memoria per tenere alta la guardia contro ogni forma di violenza, di fanatismo, di terrorismo."

 


 

.

RONCADELLESTATE 2021
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Finalmente Estate! Sì finalmente arriva l'estate e sembra davvero accompagnata da segnali positivi sia per la riduzione notevole dei casi di covid-19 che per l'estendersi della campagna di vaccinazioni che dovrebbe coprire gran parte della popolazione nazionale.

 

E allora facciamo festa! Le proposte per l'estate invitano a stare a Roncadelle, a vivere i nostri spazi pubblici, a incontrarsi e rivedersi serenamente. Abbiamo spettacoli per tutti i gusti dai più piccoli ai più grandi, dal teatro alla musica rock e classica oltre all'imperdibile rassegna dei film all'anfiteatro. Non mancano appuntamenti importanti come: i Filosofi lungo l'Oglio nella meravigliosa cornice del Castello Guaineri  e al parco cono ottico si terranno la NON STOP musicale e il Carrozzone degli Artisti.

 

Restate a Roncadelle per una imperdibile Estate all'insegna del ritrovato senso di comunità.

 

 

Buona Estate a tutti e tutte!

 

 

L'assessore alla cultura

Agostino Zanotti

 

 

 

 

 

In caso di maltempo gli spettacoli culturali verranno svolti, condizioni permettendo, presso l'Auditorium Scuole di via Togliatti o rimandati in data e luogo da stabilirsi.

 

In allegato il volantino "RoncadellEstate" con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

CONCERTO DI NATALE
Ufficio: Cultura e Sport

Saggio degli allievi e maestri dell'Accademia Musicale Preludio di Roncadelle

Ufficio: Cultura e Sport

 

La capienza massima della sala consiliare è di 85 persone.
La sala consiliare è destinata prioritariamente alle attività degli organi istituzionali e degli uffici comunali, e può essere concessa in uso soltanto a condizione che un rappresentante dell’Amministrazione comunale sia disponibile ad aprire e chiudere la sala nonché a permanere nel palazzo municipale per tutta la durata dell’attività/iniziativa/manifestazione/evento.
La durata massima continuativa (intesa come giorni consecutivi) dell’utilizzo della sala consiliare è a discrezione dell’Amministrazione comunale.
 
Documentazione necessaria per presentare l’istanza
Modulo di domanda di concessione utilizzo sala consiliare
 
Dove si presenta 
Telematica, utilizzando il portale del Comune
Cartacea, consegnando i moduli compilati all’Ufficio Protocollo
 
 
Contenuto aggiornato al 26 agosto 2022
CINEMA D'ESTATE - 31 AGOSTO 2023
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

 

Si ricorda alla cittadinaza che giovedì 31 Agosto, presso l'anfiteatro Parco delle Montagnette (Via Marconi) verrà proiettato il film:

 

- 31 Agosto "Everything Everywhere All at Once"

 

 

INGRESSO GRATUITO.

 

Vi aspettiamo per vivere insieme una nuova estate a Roncadelle!

 

In allegato il volantino dell'evento con tutte le date e gli eventi proposti per questa edizione.

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE : APPROVATO PROGETTO ANCI LOMBARDIA
Ufficio: Segreteria

Si informa che a breve verrà pubblicato da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale il bando di Servizio Civile 2019.


Sono ammessi a svolgere il servizio civile universale, su base volontaria, senza distinzioni di sesso, i cittadini italiani, i cittadini di Paesi appartenenti all'Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età e che non abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile Nazionale.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione n. 1 posto nell’area d’intervento dedicata al “PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE”  presso la Biblioteca comunale di Via Roma.

Il progetto "CULTURA/SC 2019: SCOPRIRE LA CULTURA IN PROVINCIA DI BRESCIA" è stato approvato con decreto della Regione Lombardia in data 4 luglio 2019.


I giovani che intendono presentare domanda di partecipazione al nostro progetto possono inviare la propria manifestazione d'interesse ad Anci Lombardia per essere avvisati della pubblicazione del bando, cliccando qui!

 

L’invio della manifestazione d'interesse ad Anci NON costituisce domanda di partecipazione, ma consente di ricevere informazioni sulla pubblicazione del bando.
 

N.B. I candidati interessati a presentare on line sul sito del Dipartimento la domanda di partecipazione al servizio civile dovranno essere in possesso, al momento dell'uscita del bando, previsto per fine agosto, di SPID (Sistema Pubblico di Idenità Digitale).  Per maggiori informazioni consultare il seguente link: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE - INIZIATIVE
Ufficio: Cultura e Sport

L’Amministrazione Comunale di Roncadelle, in collaborazione con la Consulta per la cittadinanza attiva, intende rinnovare anche quest’anno le iniziative legate alla Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne che ricorre il 25 novembre. A tal proposito verranno organizzati degli eventi per riflettere insieme, "non dimenticare" e continuare il percorso di educazione al rispetto della persona.

 

In allegato: il dettaglio degli eventi proposti.

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2021 - AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Ufficio: Segreteria

Si informa che il 14 dicembre è stato pubblicato il bando di Servizio Civile Universale 2021 da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale.

 

Sono ammessi a svolgere il servizio civile universale, su base volontaria, senza distinzioni di sesso, i cittadini italiani, i cittadini di Paesi appartenenti all'Unione Europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, che non abbiano riportato condanne penali e che non abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile Nazionale.

 

Il Comune di Roncadelle ha a disposizione n. 1 posto nel programma: "SCOPRIRE E PROMUOVERE LA CULTURA NEI COMUNI DELLA LOMBARDIA", presso la Biblioteca comunale di Via Roma.

Titolo del progetto: LIBRI A MERENDA IN PROVINCIA DI BRESCIA.

 

Tutti gli operatori volontari dovranno svolgere servizio 5 o 6 giorni a settimana, con una media di 25 ore settimanali.

Il progetto prevede la Certificazione delle competenze professionali ai sensi del DLGS n.13/2013, la certificazione sarà rilasciata da AnciLab s.r.l. che è soggetto titolato. Le competenze professionali che potranno essere acquisite e quindi certificate sono pertinenti al settore progettuale e alle attività svolte dagli operatori volontari.

 

Ricordiamo che gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet o smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
La domanda va presentata entro il giorno 26 gennaio 2022 alle ore 14,00. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto e per un’unica sede.

 

N.B.: L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero deve avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I cittadini appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea o extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia potranno accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.


Per maggiori informazioni sul bando, consultare il seguente link: https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/leggi-il-bando/

 

 

 

MESE DELLA PACE A RONCADELLE
Ufficio: Cultura e Sport

Il 1° gennaio ricorre la Giornata Mondiale per la Pace, giornata che porta a dedicare tutto il mese a questa tematica.

 

L'Amministrazione Comunale, essendo Roncadelle Comune per la Pace, ha deciso di organizzare per i cittadini quattro eventi al fine di sensibilizzare la comunità e promuovere dei momenti di rilessione:

  • 15 gennaioCostruiamo il disarmo nucleare passo dopo passo: “Italia, ripensaci” incontra le città e la politica
     
  • 22 gennaio - Inziativa oraganizzata alla base di Ghedi con i sindaci aderenti alla campagna #ICAN Italia ripensaci
     
  • 27 gennaio - "Fare Pace in tempo di Guerra", iniziativa organizzata con le classi terze della scuola secondaria di primo grado A.Gramsci
     
  • 27 gennaio - Incontro online con il fotoreporter di guerra Livio Senigalliesi e il giornalista della Rai Andrea Rossini
     
  • 30 gennaio - "Mai più guerra", momento musicale organizzato dall'Accademia Artistico Musicale Preludio di fronte al Municipio

 

Ulteriori dettagli per i singoli eventi verranno comunicati in seguito attraverso notizie specifiche.

 

INCONTRI DEL "TE' DELLE CINQUE" E DEL "GRUPPO DI LETTURA SERALE"
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Pubblichiamo i nuovi appuntamenti  con i gruppi di lettura organizzati dalla Biblioteca Comunale.

 

Per partecipare è necessario prenotare al 0302589631 (in orario di apertura della biblioteca). Per informazioni contattaci all’indirizzo biblioteca@comune.roncadelle.bs.it oppure al tel. 0302589631.

 

 

IL TE' DELLE CINQUE

 

Il gruppo si riunisce ogni due settimane il martedì dalle 17.00 alle 18.00 presso la biblioteca.

 

Di seguito le date:

  • Martedì 31 maggio 
  • Martedì 14 giugno
  • Martedì 28 giugno

 

GRUPPO DI LETTURA SERALE

  • Martedì 28 giugno 

Gli incontri si terranno una volta al mese il martedì dalle 20.30 alle 22.00 presso la biblioteca.

 

 

 

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

BANDO "LOMBARDIA 2030. IL FUTURO HA LA TUA VOCE"
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Si informa la cittadinanza che è aperto dalle ore 10.00 del 14 giugno fino alle 12.00 del  31 agosto 2021 il bando regionale "Lombardia 2030. Il futuro ha la tua voce"  che riguarda la realizzazione da parte dei giovani dai 18 ai 34 di video originali inerenti la Regione Lombardia.

 

Il video dovrà avere una durata massima di due minuti che descriva idee, espressioni e prospettive future nelle tematiche quali: inclusione sociale, gender gap, sviluppo occupazionale, formazione, innovazione, sostenibilità. 

 

In allegato è presente il bando.

 

Per qualsiasi informazione relativa ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta a giovani@regione.lombardia.it. Per richieste di assistenza alla compilazione on line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il call center al numero verde 800.131.151 o scrivere a bandi@regione.lombardia.it.

 

 

Provaci!

 

DICEMBRE IN FESTA 2022
Ufficio: Cultura e Sport


 

 

 

Come ogni anno, in occasione delle imminenti festività natalizie, le Associazioni sportive, culturali e di volontariato che operano sul territorio, in collaborazione con il Comune, propongono alla cittadinanza una serie di eventi e iniziative che costituiscono l'oramai consolidato programma Dicembre in Festa.

Con l'occasione, l'Amministrazione Comunale, ringrazia tutti i volontari delle varie Associazioni, augura un Felice Natale e un sereno 2023 e invita tutti a partecipare.

 

Per maggiori informazioni consultare il programma dettagliato allegato.

Ufficio: Cultura e Sport

 

L’utilizzo dell'Auditorium scuole è di pertinenza dell’Istituto comprensivo di Roncadelle (con esclusione delle domeniche, dei giorni festivi e dei periodi in cui vengono meno le attività didattiche), sia in orario scolastico che in orario extrascolastico fino alle ore 16:00 nei giorni dal lunedì al venerdì e, nella giornata di sabato, fino alle ore 13:00, per lo svolgimento di tutte le attività legate alla sfera scolastica; al di fuori degli orari sopra indicati, la sala torna nella piena disponibilità dell’amministrazione comunale, che la può utilizzare o concedere in uso al fine di favorire la realizzazione di iniziative e di attività aventi finalità informative, formative, artistiche, ricreative, di promozione sociale, culturale e/o sportiva, di carattere politico nonché allo scopo di agevolare l’attività delle associazioni operanti sul territorio comunale.

Al termine di ogni utilizzo, coloro che hanno ottenuto la concessione in uso della sala dovranno provvedere a riordinarla e pulirla in modo da restituirla nello stato in cui si trovava nel momento in cui ha avuto inizio l’utilizzo.

L'Auditorium non può comunque essere concesso in uso per lo svolgimento di attività e iniziative che contrastino con le finalità e l’esercizio del complesso scolastico.

Qualora la richiesta di utilizzo dell'Auditorium scuole riguardi orari di pertinenza dell'Istituto comprensivo, il Comune potrà concederne l'uso solo a condizione che l'Istituto comprensivo non necessiti di occupare la sala per le attività legate alla sfera scolastica, quindi compatibilmente con le attività didattiche e il calendario delle attività organizzate dalla scuola.

All'utilizzo dell'Auditorium scuole si estendono le norme del Regolamento per l'uso della Sala civica con l'eccezione della somma di denaro che deve essere versata in caso di uso non gratuito, che consiste in un rimborso spese d'importo giornaliero pari a:

  • euro 25,00  per le associazioni con sede al di fuori del territorio comunale e per tutti i soggetti diversi dalle associazioni
  • euro 10,00 per le associazioni aventi sede a Roncadelle

 

Capienza massima 

L'Auditorium scuole può ospitare un massimo di 99 persone.

 

Documentazione necessaria per presentare l’istanza

Modulo di domanda di concessione utilizzo Auditorium scuole

 

Dove si presenta: 

Telematica, utilizzando il portale del Comune

Cartacea, consegnando i moduli compilati all’Ufficio Protocollo

 

N.B.: Una volta rilasciata l'autorizzazione, l'utilizzo delll'Auditorium scuole potrà avere inizio solo a condizione che il concessionario abbia provveduto a versare la cauzione e la tariffa per l'intero periodo coperto dall'iniziativa/attività/evento/manifestazione per cui ha richiesto l'uso della sala.

 

 

Contenuto aggiornato al 26 agosto 2022

 

FEMMINILE (R)ESISTENTE - II EDIZIONE DEL FESTIVAL LETTERARIO RONCADELLE
Ufficio: Cultura e Sport

 

 

Da Venerdì 8 fino a domenica 10 Settembre Roncadelle ospiterà la II° edizione del Festival Letterario, promosso dall’Assessorato della Cultura e ABIBOOK assieme a Strade del Commercio e "Brescia Bergamo Capitale della Cultura 2023".

 

In programma ci saranno vari appuntamenti con letture, presentazioni di libri, premiazioni e dibattiti culturali su temi di grande interesse per la nostra comunità - FEMMINILE (R)ESISTENTE.

 

Di seguito l'elenco di tutti gli appuntamenti:

 

- Venerdì 8 settembre alle ore 15:00, "Biblioteca Viaggiante" letture per bambine e bambini con Abicar a cura di Abibook, alla Biblioteca Bibliò, via Togliatti 11;

alle ore 18:00, "Lo Stato spiegato alle bambine e ai bambini" di Becco Giallo, presentazione del libro da parte di Francesca Parmigiani, alla Sala Civica, via Roma 50;

alle ore 21:00, "Il Grande in Provincia", musica barocca italiana a cura dell'ensemble Brixia Musicalis, al Castello Guaineri.

 

- Sabato 9 settembre alle ore 10.30, "Teatro di Parole" letture per bambine e bambini con kamishibai a cura delle bibliotecarie (su prenotazione contattando la Biblioteca Civica), alla Sala Civica, via Roma 50;

alle ore 16:30, "Premiazione del concorso letterario Scrivimi una storia - XII edizione" a cura dell'Associazione Don Chisciotte, al Parco delle montagnette, via Marconi;

alle ore 21:00, "le Figlie dell'Epoca" spettacolo teatrale di e con Roberta Biagiarelli, al Teatro Aurora, via Roma 9.

 

- Domenica 10 settembre alle ore 18:00, "Storie di donne nascoste nel volto di Brescia. Una guida di genere" di Liberedizioni, con presentazione del libro di Claudia Speziali, al Castello Guaineri;

alle ore 21:00, "la Buona Condotta" di Crocetti, con presentazione del libro da parte di Elvira Mujčić accompagnata dalla fisarmonica di Davide Bonetti, al Castello Guaineri.

In caso di maltempo, gli incontri previsti all'aperto verranno svolti in luoghi da comunicare.

 

Ingresso libero.

In allegato la locandina dell'evento in pdf.