Opere Pubbliche e Mobilità

L'attività comprende tutti gli interventi che riguardano i Lavori Pubblici, ovvero lo sviluppo e l’adeguamento delle strade, dei giardini e degli edifici di proprietà comunale, in particolare delle scuole, degli impianti sportivi e dell’edilizia residenziale pubblica alla quale si aggiunge la progettazione e la realizzazione di nuove opere.

Il comune di Roncadelle è attivo in tema di politiche per la mobilità sostenibile e di tutela dell'ambiente. L’ufficio fornisce informazioni sul trasporto locale e la mobilità dolce, sulle zone a traffico limitato e piste ciclabili.

 
Per informazioni sull'ufficio ed orari di apertura, clicca qui sotto:

Lavori Pubblici e Manutenzione


Esito del concorso di progettazione per i lavori di riqualificazione di via Roma
Ufficio: Lavori Pubblici e Manutenzione

Il comune di Roncadelle, Area tecnica, ha concluso il Concorso di progettazione, ai sensi dell'art. 152 del Codice dei contratti pubblici, al fine di selezionare la migliore proposta progettuale per provvedere alla riqualificazione dell'intera Via Roma. 

 

Premi per i concorrenti:

10.000 euro al primo classificato, 6.000 euro al secondo e 4.000 euro al terzo.

 

In allegato (a destra) è possibile scaricare la graduatoria definitiva

 

Si veda anche la sezione "Amministrazione trasparente" nella sezione "Bandi di gara e Contratti" - sottosezione "Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distinti per ogni procedura" nella quale è possibile scaricare ulteriore documentazione attinente il concorso.

 

 

NUOVA GESTIONE DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE. MODALITÀ DI INOLTRO DELLE SEGNALAZIONI E DELLE RICHIESTE DI PRONTO INTERVENTO.

Si comunica che, con Determinazione dirigenziale n. 289 del 27/05/2019, è stata approvata l’aggiudicazione definitiva della Concessione del servizio di adeguamento, manutenzione, fornitura e gestione degli impianti di pubblica illuminazione nel territorio del Comune di Roncadelle, alle Società HERA LUCE SRL e COLMAN LUCA SRL.
Di conseguenza si informa che, a partire dal 1° luglio, la gestione di tutti gli impianti di illuminazione pubblica sarà in capo alle società concessionarie suddette.
Per segnalazioni e richieste di pronto intervento sarà disponibile, sempre a partire dal 1° luglio, il seguente numero verde gratuito, sia da telefono fisso che da cellulare, attivo H24 e 365 giorni l’anno: 800 498 616
Inoltre sul sito www.heraluce.it, compilando lo spazio dedicato “segnalazioni guasti” o “invio reclami”, sarà possibile inoltrare una email direttamente al call center per l’inserimento a sistema esclusivamente delle segnalazioni non urgenti.

RIFACIMENTO TETTO CENTRO SOCIALE ANZIANI

Sono iniziati i lavori per il rifacimento del tetto al centro sociale anziani per un importo di circa 100 mila euro. Abbiamo deciso di fare questo intervento, di manutenzione straordinaria per migliorare la fruibilità del centro stesso e mettere in sicurezza parte dei locali utilizzati dagli utenti e dai gestori. Un altro passo per migliorare le strutture dedicate alla socialità e all'incontro tra le persone.
 

SCULTURE IN VIA ROMA - COMUNICATO DEL SINDACO

Da qualche giorno si vedono in Via Roma delle sculture in legno realizzate con i tronchi dei pini marittimi che da molti anni adornavano la via e che ora è stato necessario abbattere.

L’agronomo incaricato dall’Amministrazione Comunale che periodicamente valuta lo stato di salute del verde pubblico a Roncadelle, aveva da tempo ravvisato la necessità di abbattere i pini marittimi in quanto pericolosi, anche in riferimento agli eventi climatici sempre più violenti ai quali stiamo assistendo.

All’inizio dell’estate alcuni pini erano già stati rimossi, permettendo così di intervenire con opere di miglioramento del parcheggio antistante il municipio. Erano rimasti ancora cinque pini, posti dinanzi al fabbricato che in questi mesi è in fase ristrutturazione. Il proprietario del fabbricato ha proposto all’amministrazione Comunale di eseguire la rimozione degli alberi a suo carico ed ha chiesto di poter realizzare delle sculture in legno sui tronchi.

La proposta è stata subito accolta in quanto occasione di “novità” sul territorio.

“Come Sindaco mi è subito piaciuta l’idea di realizzare qualcosa di originale, che potesse valorizzare anche la maestria di un Artigiano del legno.  Se poi vogliamo valutare se il luogo è adatto o meno, lo faremo in un secondo tempo, come pure sul personale concetto di bellezza che ognuno di noi ha.

Di una cosa però siamo certi: dal contributo di ognuno di noi possiamo dimostrare che questa diversità è e può essere un arricchimento per tutti, anche grazie a queste piccole cose.

Lo è ancora di più nell’espressione di una arte che trova nella manualità e nella creatività il contributo di cittadini per rendere il nostro paese di Roncadelle ancora migliore”.

 

Il Sindaco  Spada Damiano

Comune di Roncadelle

PRECISAZIONI ROTONDA DI VIA VITTORIO EMANUELE SECONDO

E’ apparso in questi giorni nella pagina facebook “Sei di roncadelle se..” il post di una residente di via Vittorio Emanuele riguardante la nuova rotonda, realizzata da ALMAG, sulla strada provinciale. In questo post si cita un articolo di presentazione dell’opera urbanistica in questione, pubblicato sul Giornale di Brescia in data 22 Agosto 2019, con un mio commento.
Le mie affermazioni evidenziavano come la realizzazione della nuova rotonda ponesse fine a vari problemi di sicurezza stradale, causati dai mezzi pesanti in entrata ed in uscita dalla azienda metalmeccanica posta all’ingresso di Roncadelle.
Era un  giudizio positivo che ad oggi ribadisco e confermo.
L'ingresso e l'uscita dalla controstrada in questione sono più sicure rispetto a prima, sia per i fruitori e i clienti delle aziende commerciali e produttive, che per tutti i residenti. Inoltre questa rotonda migliora anche la sicurezza della viabilità dell’accesso e dell’uscita dal Centro Brescia 2000. L'ipotesi, lanciata da qualcuno, di obbligare i mezzi pesanti a invertire il senso di marcia alla rotonda all’incrocio con via Marconi, era impensabile, in quanto avrebbe aggravato lo stato del traffico in quella rotonda e generato problemi manutentivi importanti.
Riconosco che permangono elementi di criticità per quanto riguarda l’accesso alle abitazioni da parte dei residenti. Questa situazione, presente fin dall'insediamento dell'attività produttiva, ad oggi non è stato possibile risolverla, nemmeno tramite questa rotonda, che aveva come scopo principale, condiviso con l’Ufficio Tecnico della Provincia di Brescia, quello di rendere meno pericolosa e più gestibile, la presenza di mezzi pesanti su una strada provinciale ad alto scorrimento.
Per quanto riguarda le altre considerazioni, tengo a ribadire che la rotonda non è ancora terminata ed il cantiere è tuttora aperto. Per completare la rotonda in questione devono ancora essere realizzate sia la segnaletica orizzontale, sia l'illuminazione. Un lavoro quest’ultimo dell’illuminazione che si sta effettuando in tutto il paese con la sostituzione di tutti i punti luce con lampade a led, migliorando notevolmente la visibilità e la sicurezza.
Discorso diverso invece per quanto riguarda la zona parcheggio retrostante il Centro Brescia 2000, che essendo una proprietà privata gestisce come tale i punti luce interni alla sua area.

 

Paolo Lucca

Vice sindaco

Si pubblica la cartografia degli itinerari percorribili per i veicoli eccezionali e i trasporti in condizioni di eccezionalità, approvata con Determina dirigenziale n. 604 del 04/12/2019, che sostituisce il nullaosta/parere comunale, ai sensi dell'art. 42, comma 6bis, della Legge Regionale 6/2012.