Tributi Locali

L’Ufficio Tributi, afferente all’Area finanziaria e tributaria, cura l'applicazione delle imposte e delle tasse comunali, nel rispetto delle disposizioni di legge, dello Statuto per i diritti del contribuente e dei regolamenti comunali.

Gestisce il servizio di accertamento e riscossione, anche coattiva dei tributi comunali, attraverso l’identificazione dei soggetti passivi, assicurando l’assistenza e il supporto ai cittadini nell’adempimento e aggiornamento delle pratiche tributarie, informandoli sulle possibilità di tutela, nelle situazioni irregolari, attraverso l’istituto del ravvedimento operoso.

L’ufficio inoltre:

 

  • Informa il contribuente sulle modalità di calcolo e pagamento dei Tributi;
  • Fornisce precalcoli annuali sulla quasi totalità dei cespiti imponibili;
  • Concede la rateazione degli avvisi di accertamento per coloro che si trovano in difficoltà economica;
  • Gestisce le istanze di rimborso richieste dai contribuenti che hanno versato tributi in eccedenza;
  • Fornisce informazioni sull’Imposta di Pubblicità e sui diritti sulle pubbliche affissioni, dati in concessione a società esterna.

Per informazioni sull'ufficio ed orari di apertura, clicca qui sotto:

 

Tributi



NOVITA' RELATIVE ALL' IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI
Ufficio: Tributi

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 6 del 27/02/2019 è stato modificato il Regolamento per l'applicazione del'Imposta Comunale sulla Pubblicità e per l'effettuazione dei servizi sulle pubbliche affissioni del Comune di Roncadelle.

In questa pagina è possibile scaricare il Regolamento aggiornato e la relativa delibera.

Il Responsabile Area Finanziaria e Tributaria

Giovanni Rocca

gara concessione ICP e diritti affissioni 2020-2022
Ufficio: Tributi

Si comunica che il nuovo termine di scadenza della gara relativa alla “Concessione del servizio di accertamento, di liquidazione, riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni – periodo 01/01/2020-31/12/2022, rinnovabile per ulteriori tre anni” è il giorno 16/12/2019 alle ore 09:00

 

Ufficio: Tributi

Il Comune di Roncadelle con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 06/05/2020 ha approvato le aliquote e le detrazioni dell’imposta IMU, in vigore dal 2020 e con deliberazione di Consiglio n. 12 del 06/05/2020 ha approvato il Regolamento dell’imposta, consultabile nell’allegato a destra dello schermo.

La Giunta Comunale con delibera n. 41 del 28/05/2020 ha approvato lo slittamento del pagamento della prima rata IMU dal 16/06/2020 al 16/09/2020 per le quote di competenza comunale.

Pertanto, il pagamento dei tributi di competenza comunale ora può avvenire entro il 16/09/2020 senza sanzioni, mentre per quanto riguarda il tributo di competenza dello Stato, cioè codice tributo 3925 (che riguarda gli immobili D produttivi e commerciali) rimane invariata la scadenza del 16/06/2020.


Il Comune di Roncadelle da anni offre ai contribuenti un valido servizio aggiuntivo sull’I.C.I., poi IMU, consistente nell’invio dei bollettini precompilati, oltre ad un servizio di sportello dedicato alla soluzione delle eventuali anomalie. Relativamente all’IMU, l’Amministrazione Comunale rassicura i contribuenti offrendo anche per quest’anno un analogo servizio.

E' in corso la distribuzione ai contribuenti delle comunicazioni dell’IMU (ricordiamo che non è più dovuta l’IMU sulle abitazioni principali e loro pertinenze; restano assoggettate solo le tipologie catastali A01, A08 e A09), con i modelli F24 già compilati, quale proposta di pagamento, sia per l’acconto del 16 settembre, data prorogata per le sole quote comunali, mentre la quota statale (codice tributo 3925) resta fissata al 16/06, sia per il saldo del 16 dicembre 2020 (delibera di Giunta Comunale n. 41 del 28/05/2020)

La scadenza al 16 settembre 2020 delle quote comunali è stata decisa successivamente all’avvio alle stampe delle comunicazioni dei modelli F24 ai cittadini, che vedranno indicata la consueta scadenza dell’acconto al 16 giugno.

Qualora non pervenga il precalcolo al contribuente, si prega di contattare l’Ufficio Tributi al n. 030-2589682 per richiedere eventuali informazioni o per fissare un appuntamento al fine di verificare la situazione.

Per contrastare il rischio di contagio da Covid-19 con inutili assembramenti, consigliamo l’utilizzo della posta elettronica per effettuare le richieste di precalcolo e l’invio di documentazione, a cui farà seguito il nostro inoltro dei modelli F24 compilati.
Indirizzo ufficio tributi: tributi@comune.roncadelle.bs.it


Visto il rischio di contagio da Covid-19, saranno privilegiati i rapporti a mezzo posta elettronica, limitando la presenza fisica in Municipio. L’appuntamento presso l’Ufficio Tributi si rende necessario per evitare lunghe attese allo sportello, poiché ad ogni contribuente sarà dedicato il tempo adeguato e questo può variare per ogni singolo caso e per l’esigenza di evitare inutili assembramenti.

Pertanto, lo sportello IMU sarà operativo esclusivamente su appuntamento, nella sola giornata del 10 giugno 2020 per coloro che non hanno la possibilità di inviare e ricevere documentazioni a mezzo posta elettronica.


Ricordiamo che il servizio di precalcolo del Modello F24 non viene effettuato per le seguenti categorie di immobili o in presenza di una di esse:
1) aree edificabili e terreni agricoli;
2) immobili di categoria D il cui valore è determinato in base alle scritture contabili;
3) immobili sprovvisti di rendita definitiva.

In allegato è possibile scaricare:

- Informazioni aggiuntive sull'IMU;
- Delibera consiliare di approvazione delle aliquote
- Regolamento IMU 202
- Delibera di Giunta n. 41 del 28/05/2020


Si fornisce inoltre il collegamento sotto riportato per effettuare un’eventuale simulazione del calcolo e la stampa dei modelli F24.


Il Responsabile Area Finanziaria e Tributaria
Dott. Giovanni Rocca


LINK CALCOLO IMU:
https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=h525

 

 

 

 

Ufficio: Tributi

COMUNE DI RONCADELLE
PROVINCIA DI BRESCIA

Obblighi di trasparenza tramite siti internet in capo ai gestori delle attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti (come da allegato alla delibera n. 444/19 dell'autorità ARERA)

 

Anche i gestori dell’attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti – che di norma sono i Comuni - devono predisporre e mantenere aggiornata un’apposita sezione del proprio sito internet dedicata alla trasparenza del servizio erogato, facilmente accessibile tramite la home page.


Tale sezione deve contenere almeno i contenuti informativi relativi ai soggetti che erogano i servizi di raccolta e trasporto (RT) e di spazzamento e lavaggio strade (SL),tratti dall'art. 3 dell'allegato alla delibera n. 444/19 dell'autorità ARERA; essi devono essere esposti in modo facilmente comprensibile e organizzati in modo tale da favorire, da parte dell’utente, la chiara identificazione delle informazioni inerenti l’ambito territoriale di proprio interesse.

 

Elenco contenuti minimi per la trasparenza del servizio gestione tariffe e rapporti con gli utenti:

 

1) ragione sociale del gestore che erogano i servizi :
RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO OPERATORI ECONOMICI: IDEALSERVICE SOC. COOP., Pasian di Prato (UD) e  LA BI.CO DUE SRL Lograto (BS) erogano i servizi di raccolta e trasporto (RT) e di spazzamento e lavaggio strade;

 

INFORMAZIONI GENERALI SUL SERVIZIO E ISOLA ECOLOGICA: https://www.comune.roncadelle.bs.it/ufficio/rifiuti-isola-ecologica

 

CALENDARIO E CONSEGNE SACCHETTI:
https://www.comune.roncadelle.bs.it/documento/calendario-rifiuti-e-conse...

 

CALENDARIO SPAZZAMENTO STRADALE:
https://www.comune.roncadelle.bs.it/documento/spazzamento-meccanico

 

PERCENTUALI RACCOLTA DIFERENZIATA:
https://www.comune.roncadelle.bs.it/documento/percentuali-raccolta-diffe...

 

2) recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti:  NUMERO VERDE 800 365644 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 18:00.
APP per smartphone: “IDEALSERVICE RIFIUTO ZERO” scaricabile da Google Play Store e App Store di Itunes;

 

3) modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile  per i servizi di raccolta e trasporto (RT) e di spazzamento e lavaggio strade – SL) :  NUMERO VERDE 800 365644 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 18:00;

 

TARIFFA RIFIUTI TARI

 

4) regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti:
Esempio TARI per famiglia di 2 persone in un’abitazione con pertinenze di totali metri quadrati 100.
• listino parte fissa (si applica sui metri quadrati) = euro 0,2496 come da delibera del Comune;
• listino parte variabile = 72,29 come da delibera del Comune;
Calcolo
parte fissa (100 x 0,2496) = euro 24,96
parte variabile = 72,29
Totale TARI: euro 24,96 + euro 72,29 = totale euro 97,25; a questa cifra deve essere aggiunta l’addizionale Provinciale (tributo Provinciale pari al 5% per euro 4,86).

Il totale bolletta sarà pertanto euro 102,00 arrotondato.

 

Riduzioni applicabili:
Contributo Composter: Per le utenze domestiche, si ricorda che tutti i contribuenti che utilizzano un composter, anche se non residenti, ma che abbiano la piena disponibilità dell'immobile con giardino, hanno diritto ad una riduzione ai fini TARI, già compresa nel calcolo della Tariffa. La riduzione spetta a partire dall’anno successivo a quello di presentazione dell’istanza ed è subordinata all’utilizzo del composter in modo continuativo. L’istanza presentata ha valore anche per gli anni successivi.

Per le utenze non domestiche, in caso di avvio al riciclo di rifiuti speciali non pericolosi assimilati (con esclusione degli imballaggi secondari e terziari), sono possibili eventuali riduzioni della TARI.

Le riduzioni ed agevolazioni della TARI sono indicate nel Regolamento Comunale TARI, che può essere scaricato a destra dello schermo o richiesto presso l’Ufficio Tributi al n. 030-2589682.

Per ulteriori chiarimenti contattare il n. telefonico 030-2589682 dell’Ufficio Tributi;

 

5) informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura:
per le riduzioni si prega di contattare lo sportello dei Servizi Sociali al numero 030-2589661 o visitare la pagina al seguente Link: https://www.comune.roncadelle.bs.it/ufficio/servizi-sociali-e-pubblica-i...

 

6) estremi degli atti di approvazione della tariffa per l’anno in corso (ovvero gli estremi della delibera di approvazione delle tariffe all’utenza - articolazione tariffaria - e quelli di approvazione del PEF):
DELIBERA DI APPROVAZIONE DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO: l’approvazione è prevista in Luglio 2020;
DELIBERA DI APPROVAZIONE TARIFFE PER L’ANNO 2020: l’approvazione è prevista in Luglio 2020;


7) regolamento TARI emanato ai sensi dell’articolo 1, comma 668, della legge n. 147/2013: a destra dello schermo è scaricabile il Regolamento vigente della TARI;

 

8) modalità di pagamento ammesse: pagamento a mezzo F24. Il pagamento non ha costi aggiuntivi;

 

9) scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno corrente: Le scadenze saranno deliberate a luglio 2020;

 

10) informazioni rilevanti nei casi di ritardato od omesso pagamento, inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto:
Si informa che in caso di mancato pagamento alle scadenze stabilite è possibile contattare l’Ufficio Tributi per effettuare il Ravvedimento Operoso. Senza il Ravvedimento Operoso, in caso di mancato pagamento la sanzione può raggiungere il 30% del tributo non versato. Gli interessi sono calcolati al tasso legale.
Telefono Ufficio Tributi: 030-2589682
Link Ufficio Tributi: https://www.comune.roncadelle.bs.it/ufficio/tributi

 

11) procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile:
Per ogni segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, si prega di contattare a mezzo telefono o a mezzo mail, come da dettaglio al seguente link: https://www.comune.roncadelle.bs.it/ufficio/tributi
Modulistica scaricabile: https://www.comune.roncadelle.bs.it/documento/modulistica-varia-ufficio-...


12) indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione;
E’ in fase di valutazione la possibilità di ricevere la bolletta TARI in formato elettronico;

 

13) eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell’ARERA relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale; in tali casi il testo della comunicazione deve essere reso noto al gestore tramite il sito internet dell’Autorità e deve essere pubblicato sul sito internet del gestore entro 30 giorni dall’avvenuta pubblicazione sul sito internet dell’Autorità:

Per ogni notizia o aggiornamento all’attività svolta dall’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti ed Ambiente (ARERA), si rimanda al sito Istituzionale: https://www.arera.it/it/index.htm
Eventuali aggiornamenti relativi alla gestione della tariffa saranno pubblicati su questa pagina.

RIDUZIONE DELLA TARI - STANZIATI 140.000 EURO PER SOSTENERE LE ATTIVITA' ECONOMICHE
A fronte dell’emergenza sanitaria l’Amministrazione comunale ha sin da subito ritenuto prioritario sostenere le attività economiche produttive visto il forte e negativo impatto economico determinato dalla pandemia da COVID-19. Dopo l’aver posticipato il pagamento dell’acconto IMU dal 16/06 al 16/09, l’Amministrazione ha approvato una riduzione sul dovuto per la TARI anno 2020, per un totale di 140.000 su un gettito di oltre 860.000. Dopo un’attenta valutazione delle specifiche situazioni, sono state deliberate le seguenti riduzioni:
- Una riduzione del 30% della parte variabile per gli operatori obbligatoriamente chiusi nel lock down e per le categorie con maggiori difficoltà di ripresa (ristoranti, bar, alberghi)
- Una riduzione del 15% della parte variabile per gli operatori non del tutto chiusi durante il lock down
- Una riduzione del 5% della parte variabile per gli operatori che hanno potuto sempre stare aperti a riconoscimento di un disagio che comunque ha messo a dura prova tutte le attività
(Il 30% equivale a 3 mesi e 20 giorni, il 15% equivale a 1 mese e 25 giorni mentre il 5% equivale a 18 giorni (in rapporto a 365 giorni lavorativi).
Sarà possibile aumentare la % di abbattimento qualora la singola azienda dimostri che per scelta propria ha rinunciato a lavorare pur potendo, a salvaguardia di una situazione emergenziale in cui la “rinuncia alla libertà” è stata fondamentale.
Il pagamento è stato inoltre posticipato al 16 marzo 2021.
In aggiunta alla riduzione a regime di circa il 20% già raggiunta in questi ultimi anni, l’Amministrazione ha così riconosciuto una riduzione media che va ben oltre il reale periodo di chiusura subita, a piena condivisione delle difficoltà che tutte le attività hanno e stanno subendo.

 

Ufficio: Tributi

Il Comune di Roncadelle con deliberazione di Consiglio Comunale n. 29 del 29/07/2020 ha approvato i listini TARI per l'anno 2020 e con deliberazione di Consiglio n. 8 del 29/04/2020 ha approvato il Regolamento TARI, consultabili in allegato a destra dello schermo.

La Giunta Comunale, con la stessa delibera di approvazione dei listini Tari 2020, ha approvato la scadenza unica della Tari 2020 al 16/03/2021 e deliberato le riduzioni della parte variabile alle attività economiche, per l'annualità 2020, come risultanti dall'allegato, consultabile a destra dello schermo.

TARI 2020 EMISSIONE BOLLETTE E SCADENZA UNICA SPOSTATA AL 2021
Ufficio: Tributi

NELL’AMBITO DELLE INIZIATIVE DI SOSTEGNO POST COVID DECISE DA QUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE, L’EMISSIONE DELLA TARI 2020 E’ STATA SPOSTATA ED IL PAGAMENTO E’ STATO FISSATO IN RATA UNICA AL 16/03/2021. AGLI OPERATORI ECONOMICI, SE IN REGOLA CON I PAGAMENTI ARRETRATI, VERRA’ AUTOMATICAMENTE RICONOSCIUTA LA RIDUZIONE FISSATA IN BASE AL PERIODO DI CHIUSURA CHE HANNO SUBITO, COME STABILITO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE n. 29 del 29/07/2020.