Edilizia Privata

L'ufficio edilizia si occupa dei procedimenti diretti al rilascio dei permessi di costruire, alla verifica delle segnalazioni certificate di inizio attività, al rilascio della autorizzazioni paesaggistiche di competenza comunale, dei certificati di destinazione urbanistica e delle autorizzazioni amministrative per opere minori; Attua, di concerto con la Polizia Locale, la vigilanza sull'attività edilizia provvedendo all'irrogazione delle sanzioni amministrative per le opere abusive e rilascia l'attestato di idoneità degli alloggi.

Tutte le richieste devono essere presentate on line dal "Portale SUE" di presentazione di tutte le domande che riguardano interventi ed attività edilizia nel Comune di Roncadelle.

L'ufficio cura l'accesso alle pratiche edilizie: fornisce informazioni sullo stato delle pratiche, sui tipi di intervento e sulle opere in corso; e rilascia copie e visure di atti (elaborati grafici, provvedimenti rilasciati, elenchi concessioni, estratti PGT, regolamenti, normative).

 

Per informazioni sull'ufficio ed orari di apertura, clicca qui sotto:

Sportello Unico dell'Edilizia



MODALITÁ PER ESEGUIRE PAGAMENTI
Ufficio: Urbanistica

Gli importi dovuti al Comune, a qualsiasi titolo, devono essere corrisposti con le seguenti modalità di versamento:

  • Tramite sistema PagoPA: 

Cliccando sul pulsante “PagoPA” presente a fondo pagina si apre la finestra per i pagamenti.

 

Nella scheda "Pagamenti spontanei" selezionare:

1) se trattasi di diritti di segreteria/spese d'istruttoria-ricerca la voce "DIRITTI DI SEGRETERIA" e nel box "Dati dettaglio" il tipo di pagamento corrispondente;

2) se trattasi di contributo di costruzione la voce "ALTRI PAGAMENTI" e nel box "Dati dettaglio" il tipo di pagamento "ALTRO";

3) se trattasi di sanzioni amministrative/oblazioni la voce "SANZIONI" e nel box "Dati dettaglio" il tipo di pagamento "INTERVENTI EDILIZI";

nella finestra che si aprirà compilare tutti i campi obbligatori, eventualmente quelli facoltativi, e inserire l'importo del versamento.

 

Al fondo della finestra del pagamento troverete due pulsanti:

a) cliccando su "Paga ora" sarete reindirizzati sulle pagine della procedura per effettuare il pagamento online tramite il servizio che desiderate (carte di credito, bonifico, ecc);

b) cliccando su "Stampa e Paga" sarà generato un avviso di pagamento da utilizzare per il successivo pagamento tramite web (sui siti del Comune, del proprio istituto bancario o altri canali di pagamento), oppure sul territorio (in banca, in ricevitoria, in tabaccheria, ai bancomat, nei supermercati accreditati).

 

  • Tramite versamento in contanti c/o Tesoreria comunale Banca Valsabbina S.C.p.a., Via Martiri della Libertà 273, Roncadelle;
BANDO DOTECOMUNE 2021 Area Tecnica
Ufficio: Sportello Unico dell'Edilizia

 

Si informano gli interessati che ANCI Lombardia ha pubblicato l’avviso n. 14/2021 di DoteComune per la selezione di 86 tirocinanti da inserire nei Comuni della Lombardia, tra i quali anche il Comune di Roncadelle per 1 tirocinante da inserire nell’Area Tecnica.

 

La “DoteComune” è un percorso di formazione e tirocinio extra-curriculare di inserimento o reinserimento lavorativo rivolto a inoccupati e disoccupati di età uguale o superiore ai 18 anni, residenti in Regione Lombardia. Non possono accedere i soggetti titolari di pensione di vecchiaia e di pensione anticipata. Possono partecipare al Programma i soggetti percettori di ammortizzatori sociali (NASPI e altre indennità). Dote Comune è organizzata e promossa da Regione Lombardia, ANCI Lombardia, AnciLab e gli enti locali aderenti. È prevista un'indennità mensile di tirocinio di 300 euro; al termine dell'esperienza si potrà ottenere la certificazione delle competenze acquisite, secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia.

 

Con questo bando il Comune di Roncadelle ha programmato un tirocinio con profilo professionale di livello EQF 4 nel settore “Area Comune" per la durata di dodici mesi, decorrenti dal 20 GENNAIO 2021 e per un impegno medio settimanale di 20 ore da impiegare presso l’Area Tecnica.

 

Domanda di partecipazione

La domanda, firmata dal richiedente, dovrà essere redatta utilizzando il modello di cui all’Allegato 2, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e accompagnata da:

 

1. Curriculum Vitae in formato europeo firmato in originale;

2. copia della carta d'identità o passaporto in corso di validità (per cittadini italiani e comunitari);

3. copia del passaporto e della carta o permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari);

4. copia del codice fiscale;

5. dichiarazione di valore del livello di scolarità raggiunta (solo per titoli di studi conseguiti all’estero);

6. eventuale copia delle certificazioni relative ai titoli che i candidati ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito.

 

e presentata secondo le seguenti modalità:

  1. con posta elettronica certificata (PEC) – art. 16 bis, comma 5 della Legge 28.01.2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, all’indirizzo: protocollo@pec.comune.roncadelle.bs.it
  2. a mezzo del servizio postale indirizzata a: COMUNE DI RONCADELLE (Bs) Via Roma n. 50 25030 Roncadelle (Bs purchè essa arrivi all'ufficio protocollo entro la scadenza indicata;
  3. consegnata a mano all’Ufficio protocollo del Comune durante gli orari d’ufficio. (PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO al 030 2589611 o allo 030 2589661)

Scadenza presentazione domanda: GIOVEDI' 23 DICEMBRE 2021

Il mancato rispetto del termine per la presentazione delle domande comporta l’esclusione dall’avviso, ma non preclude la possibilità di ripresentare la domanda in avvisi successivi.

 

I candidati che a seguito della selezione risulteranno assegnatari di un tirocinio di DoteComune e che nella domanda di partecipazione hanno dichiarato di essere disoccupati, dovranno presentare la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID).

E’ possibile presentare domanda per la partecipazione a un solo progetto e in un solo Ente ospitante.

 

I candidati che presenteranno regolare domanda di partecipazione saranno convocati per sostenere il colloquio di selezione individuale presso la sede comunale entro e non oltre MERCOLEDI' 12 GENNAIO 2021. La data del colloquio sarà resa nota ai candidati in seguito tramite comunicazione telefonica o email. E' obbligatorio presentarsi al colloquio in possesso di Green Pass.

 

La mancata presentazione al colloquio di selezione sarà considerata a tutti gli effetti una rinuncia del candidato senza che sia data allo stesso ulteriore comunicazione. I risultati della selezione saranno resi noti secondo la modalità stabilita in fase di colloquio dalla Commissione.

 

In allegato si pubblica l'avviso n.14/2021 e la domanda di partecipazione (ALLEGATO2 dell'avviso).

 

Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero telefonico 0302589672, scrivendo all'indirizzo e-mail sportellounico@comune.roncadelle.bs.it accedendo al sito  www.dotecomune.it.

Ufficio: Sportello Unico dell'Edilizia

 

Ai sensi dell'art. 3 del d.P.R. n. 184 del 12/04/2006 si informa che, in presenza di controinteressati, l'ente è tenuto a dare comunicazione della richiesta di accesso ai documenti amministrativi agli stessi, i quali possono farne motivata opposizione. 

 

Le richieste non contenenti precisi riferimenti agli atti cui si voglia accedere (numero/data provvedimento, numero/data di protocollo), avranno un maggior costo dei diritti di ricerca, si consiglia di ricercare accuratamente detti riferimenti (generalmente riportati negli atti di compravendita, successione, etc) in modo, tra l'altro, di consentire una più precisa e veloce messa a disposizione degli stessi.

 

A partire dal 01/10/2018 l'istanza può essere inoltrata per tramite dello sportello telematico polifunzionale del Comune di Roncadelle (https://suap.comune.roncadelle.bs.it/action:s_italia:accesso.atti.documenti.pubblica.amministrazione).

REGOLAMENTO EDILIZIO
Ufficio: Urbanistica

Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 57 del 18/12/2019, è stato approvato il nuovo Regolamento Edilizio comunale, in sostituzione del previgente Regolamento igienico-edilizio, approvato con Decreto regionale n. 30019 del 11/03/1980.

Ai sensi della DGR 24 ottobre 2018 n. XI/695 "Recepimento dell'Intesa tra il governo, le regioni e le autonomie locali, concernente l'adozione del regolamento edilizio tipo di cui all'art. 4, comma 1sexies, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001 n. 380", le definizioni uniformi e le disposizioni sovraordinate in materia edilizia trovano diretta applicazione, prevalendo sulle disposizioni comunali con esse incompatibili, mentre le definizioni tecniche uniformi che hanno incidenza sulle previsioni dimensionali urbanistiche avranno efficacia solo a partire dal primo aggiornamento complessivo di tutti gli atti del Piano di Governo del Territorio (PGT).

Permane vigente l'Allegato Energetico, elaborato nell'ambito del progetto "Patto dei Sindaci" con la finalità di ridurre le emissioni di gas serra e i consumi energetici, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 41 del 23/09/2013.

 

 

BONUS FACCIATE - Individuazione degli ambiti di PGT assimilabili alle zone A e B di cui al D.M. 2 aprile 1968 n. 1444.
Ufficio: Sportello Unico dell'Edilizia

Con riferimento alla detrazione di imposta prevista dall’art. 1, comma 219, della L. 160/2019, relativa agli “interventi, ivi inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna, finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B ai sensi del decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444” si informa che il Piano di Governo del Territorio del Comune di Roncadelle non suddivide il territorio comunale nelle zone omogenee di cui al citato decreto.

Tuttavia, attraverso la disamina dei documenti del PGT vigente ed in particolare della “Relazione del quadro conoscitivo del Documento di Piano”, è possibile assimilare alle zone A e B del decreto ministeriale i seguenti ambiti dello strumento urbanistico comunale:
• Ambiti A – Nuclei storici di antica formazione (art. 34 della NTA del Piano delle Regole) -> assimilabili alle Zone A
• Ambiti RC – ambiti residenziali consolidati (art. 38 delle NTA del Piano delle Regole), suddivisi nei sotto-ambiti RC1 e RC2 -> assimilabili alle Zone B

 

Per individuare in quale zona urbanistica è inserito l’edificio sottoposto agli interventi che godono del “Bonus facciate”, è possibile consultare la tavola PR_P3_Azzonamento 5000_V7 del PGT vigente, scaricabile al link
https://www.comune.roncadelle.bs.it/sites/default/files/pr-p3_azzonament...

 

Qualora si volesse chiedere attestazione di corrispondenza si informa che la stessa è stata individuata nel rilascio del certificato di destinazione urbanistica, da richiedere secondo le modalità previste per il relativo procedimento visionabili a questo link.

Ufficio: Edilizia Convenzionata

Si rende nota la disponibilità alla vendita di un appartamento di proprietà privata sito in via G. Verdi n. 21 soggetto a convenzione. Trattasi di un appartamento trilocale più servizi con n. 1 box e 3 cantine, situato al piano terra,  al prezzo convenzionato di € 210.000,00 ca.
Gli eventuali acquirenti dovranno possedere i seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’UE oppure, in caso di cittadinanza in altro stato, sia titolare di carta o permesso di soggiorno scadente almeno due anni dopo la data di prima assegnazione;
- residenza anagrafica  nel Comune di Roncadelle da almeno 5 anni ovvero sia stato residente nel comune per almeno dieci anni;
- non essere titolare del diritto di proprietà o godimento su immobile residenziale;
- non aver ottenuto in proprietà immediata o futura un  alloggio residenziale pubblico;
- usufruire di un reddito annuo familiare non superiore ad € 35.190,00 se composto da singola persona;  non superiore ad €  58.650,00 se composto da due o più persone.
Chi fosse interessato può esprimere il proprio interesse utilizzando la modulistica (mod. 3) della notizia sopra riportata entro e non oltre il 29/04/2021. 
Allegata planimetria catastale dell'immobile. Per ulteriori informazioni contattare l'ufficio tecnico comunale al n. 030 2589672 sig.ra Ziliani.

Ufficio: Edilizia Convenzionata

L'Amministrazione Comunale con delibera di Consiglio n. 5/2022 ha aggiornato il criterio di calcolo per la determinazione dei corrispettivi finalizzati alla trasformazione da diritto di superficie in diritto di proprietà delle aree di ediliza economico popolare e per la soppressione dei vincoli convenzionali, adeguandosi alla vigente normativa modificata in ultimo con D.L. 31/5/2021 n. 77, convertito dalla L. 108/2021.

 

Inoltre è stato stabilito il nuovo valore venale delle aree di ediliza economico popolare, da utilizzare per la determinazione dei suddetti corrispettivi, in € 142,50 al metro quadro. (valore al 2013 al quale non è stata applicata alcuna rivalutazione).

 

In allegato è possibile scaricare la scheda tecnica che illustra il nuovo metodo di calcolo dei corrispettivi e la modulistica per presentare la richiesta di determinazione dei corrispettivi.