Servizi Sociali

Il Servizio Sociale comunale ha la finalità di promuovere e gestire un sistema integrato di interventi volti a promuovere il benessere individuale e sociale, il mantenimento della qualità della vita, l’integrazione e lo sviluppo sociale e il contrasto alle situazioni di disagio dei cittadini e delle famiglie, con particolare attenzione alle fasce in condizioni di maggior fragilità, sia per le condizioni socio-economiche che per le condizioni personali.

Al fine di perseguire tali finalità vengono assicurate tutte le funzioni proprie del Servizio Sociale Professionale di competenza dell’Assistente Sociale (ascolto, presa in carico ed accompagnamento professionale, segretariato sociale, progettazione, ….) e vengono erogati una serie di servizi ed interventi socio-assistenziali specifici per le varie aree di intervento (minori e famiglia, giovani, anziani, disabili, disagio abitativo, adulti e famiglie a rischio di esclusione sociale), ivi incluse le misure di sostegno e sviluppo agli enti del terzo settore che operano in tali ambiti.

In attuazione della legge 328/2000, gli undici Comuni del Distretto Socio-Sanitario di Base n. 2 – Brescia Ovest – cui appartiene il Comune di Roncadelle - hanno definito mediante accordo di programma il piano di zona dei servizi socio-assistenziali, la cui concreta realizzazione è demandata all’Azienda Speciale Consortile “Ovest Solidale”, che assicura la gestione associata di importanti attività e servizi socio-assistenziali dei Comuni del Distretto.

 

Per informazioni sugli uffici ed orari di apertura, clicca qui sotto:

Servizi Sociali e Pubblica Istruzione 

 

Assistente Sociale



HELP LINE - SUPPORTO PSICOLOGICO COVID-19
Ufficio: Segreteria

L’ASST SPEDALI CIVILI ha avviato una HELP LINE di Supporto Psicologico al fine di offrire assistenza a tutti coloro che a seguito della pandemia Covid 19 vivono condizioni di disagio emotivo.

 

Sono state istituite n.3 linee telefoniche a cui risponderà uno Psicologo-Psicoterapeuta dell’ASST Spedali Civili di Brescia. Il servizio è gratuito e prevede, a seconda dei bisogni, consulenza psicologica e presa in carico psicologica.

L’intervento prevede contatti in remoto (telefonata, video-chiamata) e/o in presenza.

 

Il Comune di Roncadelle è incluso nel 1°CPS. È possibile contattare il servizio dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 17.00 chiamando al numero 3341538938.

 

Per maggiori informazioni è presente in allegato la locandina.

NEGOZI A CASA TUA - ELENCO NEGOZI ADERENTI
Ufficio: Assistente Sociale
Per la spesa puoi chiamare i negozi del territorio che effettuano consegna a domicilio:
 
 
Farmacia Comunale Via Roma, 13 T. 0302584890 (Solo per persone impossibilitate allo spostamento)
 
 

Alimentari Voltolini e Bellini Via G. di Vittorio, 20 T. 348 5655697

 

Cascina Cortivazzo - Ortaggi di stagione Via Fratelli Cervi, 117 T. 335 7184800 / 333 7919893

 

Forneria Gasperi di Carmela Via Cismondi, 15 T. 351 7757441

 

Le delizie del Fornaio Via Togliatti, 2 T. 333 6937344

 

Macelleria Frattini Via Santa Giulia, 26/B T. 333 2716447

 

Macelleria Rossetti Via Marconi, 7 T. 030 2583873

 

Ortofrutta Donati Ivan T. 339 5447893 (solo la mattina fino alle 14)

 

Ortofrutta Said Via Cismondi, 3 T. 339 8062172

 

Pane Amore e... Via Martiri d. Libertà, 299 T. 342 1678372

 

Parafarmacia Qualifarma – c/o Centro Commerciale Rondinelle T. 030 2580077 (solo se si acquista su e-commerce)

 

SIPEC s.r.l.  caffè e alimentari secchi via S. Giulia 6  T. 333 9477887

 
Ulteriori negozi possono aderire all'iniziativa contattando il comune alla e-mail: restoacasa@comune.roncadelle.bs.it
 
 
Puoi contattare il Comune di Roncadelle al numero 030 2589624 (il sabato dalle 9 alle 11) 
per informazioni circa le nuove disposizioni in vigore dal 6 novembre 2020 (spostamenti, autocertificazioni...)
 
 
Esercenti del territorio che effettuano asporto e/o consegna a domicilio:

Ristorante Gabbiano Via G. Ghislandi, 13 solo asporto su prenotazione T. 030-2582215 

Trattoria Conti Via S. Bernardino, 21 asporto e consegna a domicilio T. 030-2584780

Il Ceppo Affetteria Via Castello, 14 asporto e consegna a domicilio T. 351-5377892

Miho Japanese Restaurant Via Nikolajewka, 3 asporto e consegna a domicilio T. 366-7055343

Pizzeria Amalfitana Via Vittorio Bachelet, 3/5 asporto e consegna a domicilio T. 030-2583987

Pizzeria La Verace Via Martiri della Libertà, 251 asporto e consegna a domicilio T. 030-8085785

Pizzeria Margherita Via Cismondi, 62 asporto e consegna a domicilio T. 389-4851778

Marrecreo Pizzeria e Rosticceria Napoletana Via Castello, 75 asporto e consegna a domicilio T. 030-7825629

Pizzeria Ristorante Macbeth Via Nikolajewka14 solo asporto T. 030-2780955

Pizzeria Nuovo Alpino Via Cismondi, 2 asporto e consegna a domicilio T. 030-2583203

Pizzeria Speedy Pizza da Claudio Via G. Marconi, 42/C asporto e consegna a domicilio T. 030-2586195

Pabo's Roncadelle Via Nikolajewka, 12 asporto e consegna a domicilio T. 030-2780197

Pasticceria Bolle di Sapore Via Roma, 45 asporto e consegna a domicilio T. 030-2781079

Pasticceria Mascale Via S. Bernardino, 28 asporto T. 030-303615

1 Gelateria Sottozero Via G. Marconi, 4 asporto e consegna a domicilio T. 342-8304030

Nuovo Bar Roma Via Roma, 28 solo asporto

Gran Caffè Via Tien An Men, 17 asporto e consegna a domicilio T. 030-8373517

My Way Cafè Via Martiri della Libertà, 263 solo asporto

La Tavernetta bar-vineria Via Marconi solo asporto
 

 

AZZARDOPATIA - documento informativo
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

Nell'ambito delle iniziative dell'Assessorato alle Politiche Sociali ed a seguito del succvesso degli incontri informativi tenuti nel mese di maggio presso il Centro Sociale Anziani, pubblichiamo per tutti il documento informativo:

AZZARDOPATIA
quando il gioco si fa pericoloso


con informazioni utili sul problema della dipendenza dal gioco e sugli aiuti concreti disponibili per affrontarla.

Clicca sul link a fianco per scaricare il documento.

 

 

SPORTELLO ANTIVIOLENZA DONNA
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

NON SEI SOLA
Uscire dalla violenza è possibile. Insieme.

Rivolgiti allo
SPORTELLO ANTIVIOLENZA DONNA
in via Monsignor G. Rizzi n. 1/5 a Ospitaletto

tel. 389-1053337 - nonseisola.ambito2@gmail.com

martedì 14:30-16:30 - giovedì 14:30-18:30

o ad un altro sportello antiviolenza, consultorio o servizio della Rete Antiviolenza
o all'Assistente Sociale del tuo Comune

Anche nel fine settimana e la notte è possibile chiedere e ricevere aiuto recandosi al Pronto Soccorso delle strutture ospedaliere del territorio o presso i Carabinieri o la Polizia o chiamando il numero d'emergenza 112 o il numero 1522 del servizio antiviolenza e anti-stalking.


Scarica il volantino con tutte le informazioni cliccando sul link qui a fianco

Tutti i servizi sono gratuiti.

CONTROLLO FUNGHI VELENOSI - CENTRO MICOLOGICO ATS
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

Si ricorda a tutti i cittadini che presso l'ATS di Brescia è attivo l'ISPETTORATO MICOLOGICO, a cui i privati cittadini possono rivolgersi gratuitamente per far esaminare i funghi raccolti per verificare la commestibilità.
 

L'Ispettorato è aperto presso la sede di Viale Duca degli Abruzzi 15 a Brescia da luglio a novembre il lunedì dalle 09:00 alle 11:00 e il giovedì dalle 14:00 alle 16:00.
Lo stesso servizio è disponibile tutto l'anno su appuntamento dal lunedì al venerdì presso la stessa sede (tel. 030-3839702) e presso le sedi distaccate di:

- Montichiari - via Falcone 18 - tel. 030-3839850 - 851

- Leno - piazza Donatori di Sangue 1 - tel. 030-3839860 - 861

- Salò - viale Landi 5 - tel. 030-3839800 - 803

- Rovato - via Castello 33 - tel. 030-3838964 - 965 - 966

 

Si ribadisce 'importanza di far verificare sempre i funghi freschi raccolti per prevenire ogni possibile danno, ricordando che consuetudini e leggerezza nella valutazione possono avere conseguenze anche molto gravi per la salute delle persone.

RELAZIONE SU ESITO DEL BANDO "BUONI SPESA" - ELENCO NEGOZI ADERENTI

CHIUSURA DEL BANDO PER L'EROGAZIONE DEI "BUONI SPESA"

 

Il 18 aprile 2020 si è chiuso il bando comunale per l’erogazione dei “Buoni Spesa” per acquisto di generi alimentari e di prima necessità, pubblicato qui a lato

Si ricorda ai beneficiari che i “Buoni Spesa” erogati sono personali e utilizzabili solo ed esclusivamente dalle persone indicate sul buono per acquistare generi alimentari e di prima necessità presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa il cui elenco si può visionare nel documento pdf allegato.



ESERCIZI COMMERCIALI ADERENTI

 

Gli esercizi commerciali del territorio che vendono generi alimentari o di prima necessità (ad esempio farmaci, parafarmaci, prodotti per la pulizia e l’igiene, ecc.) possono aderire liberamente all’iniziativa compilando e firmando il modulo di adesione pubblicato qui a fianco, nel quale è illustrato il funzionamento dei “Buoni Spesa” e le modalità del loro utilizzo e rimborso. Il moduo di adesione può essere restituito via mail all’indirizzo sociali@comune.roncadelle.bs.it con la fotocopia della carta di identità del firmatario. Per ogni chiarimento o informazione ulteriore potete chiamare il numero 030-2589648.

Attenzione: i “Buoni Spesa” sono spendibili solo negli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa mediante il modulo di adesione e che sono inseriti nell’elenco pubblicato qui a fianco.

 


RELAZIONE FINALE SULL'INIZIATIVA

Cliccando sul link a fianco è possibile consultare la relazione finale sull'iniziativa "Buoni Spesa", con informazione e dati statistici sulle domande ricevute, su alcune caratteristiche delle famiglie richiedenti e sui “Buoni Spesa” emessi.

 

EMERGENZA CORONAVIRUS - NEGOZIO A CASA TUA
Ufficio: Assistente Sociale
 
 
 
 
HAI PIÙ DI 65 ANNI, SEI SOLO, MALATO O DISABILE E NON HAI LA POSSIBILITÀ DI FARE LA SPESA O HAI ALTRE NECESSITÀ? 
 
Puoi contattare il Comune di Roncadelle al numero 030 2589664 (dalle 8,30 alle 12,30) o al numero 348 6945278 (dalle 14 alle 18)
o scrivere alla e-mail: restoacasa@comune.roncadelle.bs.it
 
 
Per la spesa puoi chiamare i negozi del territorio che effettuano consegna a domicilio:
(si raccomanda una sola spesa settimanale).
 
 

Alimentari Voltolini e Bellini Via G. di Vittorio 20 T. 348 5655697

 

Forneria Gasperi Via Cismondi, 15 T. 030 2780237

 

Il Ceppo affetteria - salumi e formaggi Via Castello, 14  T. 351 5377892

 

Le delizie del Fornaio Via Togliatti, 2 T. 333 6937344

 

Macelleria Frattini Via Santa Giulia, 26/B T. 333 2716447

 

Macelleria Rossetti Via Marconi, 7 T. 030 2583873

 

Marrecreo pizzeria e rosticceria  Via Castello, 75 T. 030 7825629 

 

Ortofrutta Donati Ivan T. 339 5447893 (solo la mattina fino alle 14)

 

Ortofrutta Said Via Cismondi, 3 T. 339 8062172

 

Pane Amore e... Via Martiri d. Libertà, 299 T. 342 1678372

 

Parafarmacia Qualifarma – c/o Centro Commerciale Rondinelle T. 030 2580077 

 

SIPEC s.r.l.  caffè e alimentari secchi via S. Giulia 6  T. 333 9477887

 
 
 
Ulteriori negozi possono aderire all’iniziativa contattando il Comune ai numeri sopra indicati. 
 
Per i medicinali le farmacie del territorio sono a disposizione per gestire le ricette telematiche.
 
 
Si coglie l’occasione per segnalare anche un altro servizio attivo dal 23 marzo: contattando il call center

di Regione Lombardia, i cittadini saranno supportati nell’utilizzo degli strumenti digitali necessari per la

vita quotidiana «costretta» dal coronavirus. Per saperne di più: I servizi digitali per #iorestoacasa

 
DONAZIONI PER INTERVENTI DI GESTIONE DELL’EMERGENZA CORONAVIRUS

DONAZIONI PER INTERVENTI DI GESTIONE DELL’EMERGENZA CORONAVIRUS

 

L’art. 66 del D.L. n. 18/2020 prevede importanti agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate nell’anno 2020 in favore dello Stato, delle Regioni, dei Comuni, di enti o istituzioni pubbliche, di fondazioni e associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro, finalizzate a finanziare gli interventi in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19: 

a) per le donazioni effettuate da persone fisiche o da enti non commerciali spetta una detrazione dall'imposta sul reddito pari al 30% del valore della donazione, per un importo non superiore a 30.000 euro;

b) per le donazioni effettuate dai soggetti titolari di reddito d'impresa, si applicano le agevolazioni già previste dall'articolo 27 della legge n. 133/1999 per le popolazioni colpite da calamità. 

 

In particolare i comuni possono destinare le donazioni di privati e imprese ad interventi urgenti di solidarietà alimentare a favore dei cittadini in situazione di difficoltà economica per l’attuale emergenza sanitaria, sotto forma di “Buoni Spesa” o di altre forme di intervento.

 

Informiamo tutti i cittadini e le imprese di questa opportunità per il sostegno alle famiglie più in difficoltà: chi intendesse effettuare donazioni al Comune di Roncadelle può farlo direttamente mediante un bonifico sul c/c della tesoreria comunale utilizzando il seguente IBAN:

 

IT76B 05116 55130 000000001000

 

indicando nella causale “DONAZIONE PER INTERVENTI DI SOLIDARIETA’ PER EMERGENZA COVID-19” 

 

Chiediamo di inviarci possibilmente via mail all’indirizzo sociali@comune.roncadelle.bs.it copia dell’ordine di bonifico e i dati necessari (generalità della persona fisica o denominazione dell’ente o impresa, indirizzo e codice fiscale) per poter rilasciare ai donatori una attestazione da parte del Comune da utilizzare per ottenere le agevolazioni fiscali previste.

 

Ricordiamo che la generosità dei cittadini e delle imprese può rivolgersi anche verso altri enti pubblici o privati impegnati nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus, in particolare per l’iniziativa AIUTIAMOBRESCIA promossa dal Giornale di Brescia e dalla Fondazione Comunità Bresciana: cliccando su AIUTIAMOBRESCIA potrete consultare la pagina informativa con tutte le indicazioni per effettuare le donazioni.

 

ATTIVITA' FISICA A CASA
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione


In questo periodo di isolamento sociale, non privo di sofferenze e rinunce, è importante dare continuità a quanto è stato costruito in precedenza per lo star bene con il corpo e con la mente.


Per tale  motivo, ATS di Brescia - U.O. Promozione della Salute in collaborazione con l'esperto in Attività Motoria Preventiva ed Adattata ha predisposto il documento ATTIVITA' FISICA A CASA pubblicato qui a fianco con l'obiettivo di  stimolare per tutti i cittadini la pratica dell'attività fisica in questo periodo di emergenza sanitaria. Il documento è stato predisposto per i partecipanti ai gruppi di cammino, ma abbiamo ritenuto utile diffonderlo a tutti i cittadini, in conformità alle indicazioni di ATS.

All'interno del documento  è presente un link che consente di vedere  un video che vi accompagna nello svolgimento degli esercizi proposti.

 

GRUPPO DI CAMMINO 2020: FINALMENTE SI PARTE
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione
Nell'ambito delle iniziative di promozione alla salute per i cittadini, l'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Consulta per la Cittadinanza Attiva, anche quest'anno ripropone l'iniziativa "GRUPPO DI CAMMINO" organizzata nel pieno rispetto dei limiti e delle prescrizioni previste per l'attuale fase di emergenza epidemiologica da COVID-19 .

 

L'iniziativa avrà durata di quattro mesi, dal 1° luglio al 28 ottobre 2020, con ritrovo davanti al Municipio in Via Roma n. 50.
Verranno formati due gruppi di camminatori: un gruppo camminerà ogni lunedì sera, l'altro gruppo ogni mercoledì sera, entrambi con attività dalle 19:00 alle 20:30 circa e con ritrovo davanti al municipio qualche minuto prima delle 19.00.

Per maggiori dettagli cliccate sul link qui a fianco per scaricare il volantino dell'iniziativa e le indicazioni per i partecipanti.

Per partecipare all'iniziativa è obbligatoria l'iscrizione mediante compilazione del modulo allegato: il modulo va stampato, compilato, firmato (su entrambe le due pagine) e consegnato via mail all'indirizzo sociali@comune.roncadelle.bs.it oppure depositandolo nbella cassetta postale che si trova a lato dell'ingresso del municipio in via Roma 50.
La quota di iscrzione di euro 5,00 verrà raccolta dal conduttore del gruppo in occasione della prima partecipazione all gruppo di cammino.

Per ogni altra informazione contattare l'Ufficio Servizi Sociali al numero 030-2589661.



 

 

 

BANDO CONTRIBUTI AI CITTADINI PER EMERGENZA COVID-19
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

 

Si rende noto che è stato aperto il Bando comunale per l’erogazione di contributi ai cittadini per le difficoltà socio-economiche derivanti dall’emergenza sanitaria COVID-19. Il bando mette a disposizione l’importo complessivo di 220.000 euro di contributi a supporto dei cittadini più esposti agli effetti economici dell’emergenza sanitaria che necessitano di misure temporanee di sostegno.

Possono presentare domanda di contributo i cittadini residenti a Roncadelle in possesso dei requisiti previsti dal bando e con valore dell’ISEE non superiore ad euro 30.000,00.

Hanno priorità nell’erogazione dei contributi i cittadini il cui nucleo famigliare ha subito almeno una  condizione di disagio socio‑economico causata o acuita dall’emergenza sanitaria COVID-19 tra quelle previste ed elencate nel bando: disoccupazione dei lavoratori dipendenti, chiusura o sospensione attività dei lavoratori autonomi, cassa integrazione, congedo parentale straordinario per genitori con figli fino a 16 anni, sospensione dei servizi per persone con disabilità e altre situazioni che verranno valutate dall’Assistente Sociale.

Il Bando prevede l’erogazione di contributi articolati in otto differenti misure di sostegno.
Le prime sei misure sono aperte a tutti:

Misura 1) per figli iscritti alla Scuola Secondaria di 1° grado

Misura 2) per figli iscritti alla Scuola Secondaria di 2° grado o ad Istituti di Istruzione e Formazione Professionale

Misura 3)  per figli a carico iscritti all’Università

Misura 4)  per figli a carico iscritti ad attività sportive

Misura 5)  per figli a carico iscritti ad attività culturali, musicali, formative, ricreative

Misura 6) per figli iscritti al servizio mensa scolastica presso le Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado di Roncadelle

Le ultime due misure sono riservate ai cittadini il cui nucleo famigliare ha subito almeno una  condizione di disagio socio‑economico causata o acuita dall’emergenza sanitaria COVID-19 tra quelle previste ed elencate nel bando:
Misura 7) per spese per il pagamento delle bollette di acqua, energia elettrica e gas

Misura 8) per spese per il pagamento delle rate di mutuo per l’acquisto della prima casa

Il testo integrale del Bando, con tutti i dettagli sui requisiti richiesti e sulle modalità di determinazione dei contributi, è scaricabile cliccando sul link qui a fianco.

Il modulo di domanda si compone di un modello base e di cinque schede, scaricabili cliccando sui link qui a fianco: le schede devono essere compilate ed allegate alla domanda solo se è necessario dichiarare le eventuali condizioni di disagio socio‑economico causate o acuite dall’emergenza sanitaria COVID-19 del proprio nucleo famigliare.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12:00 di sabato 12 dicembre 2020.

La domanda deve essere presentata via mail all’indirizzo sociali@comune.roncadelle.bs.it.
Nel caso di impossibilità all’invio tramite e-mail, la domanda può essere imbucata nella cassetta postale che si trova a destra della porta di accesso al Municipio di Roncadelle in via Roma 50 oppure può essere consegnata direttamente all’Ufficio Servizi Sociali previo appuntamento preso telefonicamente (030-2589661).
Per informazioni e chiarimenti è possibile inviare una mail a sociali@comune.roncadelle.bs.it oppure telefonare all’Ufficio Servizi Sociali al numero 030-2589661 in orario d’ufficio.



 


 

BANDO CONTRIBUTI COMUNALI PER SPESE DI AFFITTO - ANNO 2020
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

Si rende noto che è aperto il Bando Comunale per l’erogazione di contributi per le spese di affitto sostenute nell’anno 2020.

Possono presentare domanda di contributo le persone in possesso dei requisiti previsti dal bando, residenti a Roncadelle da almeno due anni alla data del 12.12.2020, con valore dell’ISEE non superiore ad euro 15.000,00 e che non abbiano già avuto l'assegnazione del contributo massimo di euro 1.500 previsto dal bando pubblicato dall'Azienda Speciale Consortile "Ovest Solidale" a giugno 2020.

Per conoscere gli altri requisiti richiesti e le modalità di determinazione del contributo, scaricare il testo del bando e il modulo di domanda cliccando sul link qui a fianco.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12:00 di sabato 12 dicembre 2020.

La domanda deve essere presentata via mail all’indirizzo sociali@comune.roncadelle.bs.it.
Nel caso di impossibilità all’invio tramite e-mail, la domanda può essere imbucata nella cassetta postale che si trova a destra della porta di accesso al Municipio di Roncadelle in via Roma 50 oppure può essere consegnata direttamente all’Ufficio Servizi Sociali previo appuntamento preso telefonicamente (030-2589661).

Per informazioni e chiarimenti è possibile inviare una mail a sociali@comune.roncadelle.bs.it oppure telefonare all’Ufficio Servizi Sociali al numero 030-2589661 in orario d’ufficio.




 

VACCINAZIONI ANTI-INFLUENZALI
Ufficio: Servizi Sociali e Pubblica Istruzione

Anche quest’anno è importante vaccinarsi per proteggersi dalle complicanze dell'influenza evitando quindi di ricorrere agli ospedali e consentendo ai medici di effettuare una diagnosi differenziale tra la sindrome Covid-19 e l'influenza stagionale, spesso accompagnate da sintomi similari.

 

Sul sito dell’ASST alla pagina VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE 2020/21 si possono leggere tutte le informazioni dettagliate sulla campagna antinfluenzale di quest’anno. In sintesi:

 

1) l’ASST Spedali Civili somministra gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale ai pazienti già ricoverati e presi in carico, più fragili e complessi, e alle donne in gravidanza già in carico per cure o visite programmate.


2) per i minori 'fragili' si può contattare il proprio Pediatra o Medico di Famiglia chiedendo se ha aderito alla campagna vaccinale: nel caso non abbia aderito è possibile prenotare telefonicamente la vaccinazione presso il Centro Vaccinale di Gussago in via Richiedei n. 8/b chiamando il numero 030‑2499910 il lunedì dalle ore 13.30 alle ore 15.30 o il martedì o giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.00


3) i pazienti fragili dai 18 ai 65 anni affetti da particolari patologie (l’elenco è riportato sulla pagina informativa dell’ASST Spedali Civili) e le persone di età pari o superiore a 65 anni devono rivolgersi al proprio Medico di Famiglia chiedendo se ha aderito alla campagna vaccinale: nel caso non abbia aderito potranno prenotare la vaccinazione chiamando il numero verde regionale 800 638 638 da rete fissa oppure 02 99 95 99 da rete mobile; il servizio è attivo da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 20; per i cittadini di Roncadelle la vaccinazione, previa prenotazione telefonica obbligatoria, verrà effettuata presso l’Oratorio San Luigi Gonzaga in via Roma n. 9.

 

Dopo il 23 di novembre seguiranno altre indicazioni per altre particolari categorie di persone e per le persone sane di età compresa tra i 60 ed i 64 anni.