IMU 2020 SCADENZA RATA ACCONTO 16 SETTEMBRE 2020 per le quote di spettanza del Comune

Martedì, 1 Settembre, 2020 - 11:00

Comunicato  
Nella seduta del 28/05/2020 la Giunta Comunale ha approvato lo slittamento del pagamento della prima rata IMU dal 16/06/2020 al 16/09/2020 per le quote di competenza comunale. A seguito dei chiarimenti sopraggiunti sull’applicazione del regolamento IMU 2020, come da normativa, in questa generale situazione di difficoltà della ripresa economica, abbiamo ritenuto più che opportuno poter dare a tutti i cittadini ed operatori economici del territorio questa “agevolazione”.
La volontà dell’Amministrazione è di supportare al meglio tutte le evidenti difficoltà che la situazione appena vissuta ha causato nel comparto economico, spostando ogni adempimento almeno a dopo l’estate.
I bollettini precompilati sono già stati distribuiti agli interessati ed ora ricordiamo, che il pagamento dei tributi di competenza comunale, per chi non l’avesse ancora fatto, dovrà essere fatto entro il 16/09/2020 senza sanzioni né interessi.
Per quanto riguarda il tributo di competenza dello stato, cioè codice 3925 (che riguarda gli immobili D produttivi e commerciali), la scadenza era il 16/06/2020.
Riteniamo che anche questa decisione vada iscritta nell’ambito degli interventi che questa Amministrazione sta adottando a supporto dei cittadini e operatori economici coinvolti dall’emergenza sanitaria.
           Il Sindaco
        Spada Damiano

 

Di seguito le informazioni per applicare l’agevolazione.


IMU 2020 SCADENZA RATA ACCONTO SPOSTATA AL 16 SETTEMBRE 2020
per le quote di spettanza del Comune di cui ai seguenti codici:
CODICE QUOTA COMUNALE scadenza 16 settembre 2020 (1)
3912 per l’abitazione principale in categoria A/1-A/8-A/9 e le relative pertinenze
3914 per i terreni
3916 per le aree fabbricabili
3918 per gli altri fabbricati
3930 per i fabbricati “D” - quota di spettanza al Comune


(1) La proroga dei termini di versamento delle quote comunali relative all’acconto IMU è stata disposta con deliberazione di Giunta Comunale n. 41 del 28/05/2020 (scaricabile a destra dello schermo), come ratificata dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 27 del 29/07/2020.

Si precisa inoltre che le comunicazioni dei modelli F24 precalcolati inviati da parte del Comune sono relative al pagamento complessivo della rata di acconto, oltre a quella di saldo 2020 e pertanto chi volesse avvalersi della possibilità di versare le quote comunali entro il 16 settembre 2020, in presenza di una quota statale, dovrà compilare nuovi modelli per il pagamento, assicurandosi di aver già pagato le quote di spettanza statale entro il 16 giugno 2020.

Ufficio: 
Tributi
Data pubblicazione: 
Martedì, 1 Settembre, 2020
Area Tematica: