COME E QUANDO PRENOTARE LA VACCINAZIONE COVID-19

Venerdì, 2 Aprile, 2021 - 10:00

La campagna vaccinale per il COVID-19 procede per fasce di età o condizioni di vulnerabilità (vedi elenco riportato di seguito).

Le prenotazioni, per tutti coloro che man mano ne avranno diritto, possono essere effettuate:

 

  • Online sul sito www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it
     
  • Call center: telefonando al numero verde 800-894545
     
  • Portalettere: i postini rilasceranno la ricevuta necessaria all’utente per presentarsi al centro di erogazione dei vaccini
     
  • Tramite i Postamat di Poste Italiane utilizzando la tessera sanitaria

 

Tutte le informazioni dettagliate sul sito www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it

Se ne hai diritto prenotati subito e provvedi a proteggere te stesso e gli altri - Più siamo, prima vinciamo!


FASCE DI ETA' e condizioni per cui è già possibile prenotare il vaccino (aggiornate al 8 maggio):

Età superiore agli 80 anni (nati fino al 1941) ed Età tra i 60 e i 79 anni (nati dal 1957 e al 1961): chi non si è ancora vaccinato è invitato a prenotare la vaccinazione appena possibile, per proteggere se stesso ed evitare il gravissimo rischio di contrarre il COVID-19


Età tra i 50 e i 59 anni (nati dal 1962 e al 1971): possono prenotare la vaccinazione a partire da lunedì 10 maggio

Le persone di età compresa tra i 16 e i 59 anni con almeno una esenzione per patologia possono prenotare l’appuntamento per la vaccinazione anti Covid-19. Fanno parte di questa categoria i cittadini affetti da patologie non così gravi da rientrare nella categoria delle persone ad elevata fragilità. Coloro che rientrano in questa categoria e non riescono ad accedere alla prenotazione, possono utilizzare il pulsante "Richiedi Abilitazione" per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei dati per poter poi procedere con la prenotazione.


Le persone di qualsiasi età in condizioni di "estrema vulnerabilità" o con disabilità grave ai sensi della L. 104/92, art. 3 comma 3, non seguite da un centro di riferimento specialistico, possono prenotare l’appuntamento per la vaccinazione anti Covid-19. Per sapere se si rientra nella categoria delle persone estremamente vulnerabili, consultare la tabella pubblicata qui a fianco. Il giorno della vaccinazione la persona in condizioni di estrema vulnerabilità o con disabilità grave dovrà presentare copia del documento che attesta la sua condizione.

Possono prenotare la vaccinazione anche le persone conviventi con i cittadini estremamente vulnerabili e i caregiver delle persone con disabilità grave (cioè i famigliari o le persone che li assistono continuativamente a domicilio), fino ad un massimo di 3 persone. I caregiver/conviventi dovranno presentarsi alla vaccinazione muniti di apposita autocertificazione, da compilare utilizzando il modulo pubblicato qui a fianco.


 

Data pubblicazione: 
Sabato, 8 Maggio, 2021
Area Tematica: