member city logoComune gemellato con 
Zavidovici (BiH)

Comune gemellato con Zavidovici
Istituto Comprensivo Roncadelle

 

BARRIERE ARCHITETTONICHE - richiesta contributo per eliminazione

Ai sensi degli artt. 9, 10 e 11 della legge n. 13 del 09/01/1989, per la realizzazione di opere direttamente finalizzate alla eliminazione ed al superamento delle barriere architettoniche, sono concessi dalla Regione Lombardia contributi a fondo perduto.
Il contributo è erogabile per opere da realizzare in edifici già esistenti alla data del 11/08/1989 o in edifici costruiti dopo l'11 agosto 1989 solo per opere finalizzate a garantire l'adattabilità negli edifici residenziali. Le opere non devono essere nè esistenti nè in corso di esecuzione).
Possono richiederlo i portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, ivi compresa la cecità, ovvero quelle relative alla deambulazione e alla mobilità. La richiesta può altresì essere presentata da chi esercita la potestà o tutela.
Le richieste devono essere inoltrate entro il primo marzo di ogni anno, devono essere relative ad una singola opera o ad un insieme di opere collegate funzionalmente (per il significato si rimanda alle note in margine al modello di domanda), deve contenere la descrizione anche sommaria delle opere, nonchè la spesa relativa.
L'ufficio verificherà l'ammissibilità delle domande e stilerà una graduatoria che sarà esposta all'albo pretorio comunale. Le richieste ammesse saranno trasmesse alla Regione Lombardia entro il 31/03. Il richiedente sarà informato per iscritto dell'esito della richiesta.
Il contributo potrà essere erogato solo dopo l'esecuzione delle opere e in base alle fatture o quietanze che saranno trasmesse dall'interessato con la comunicazione di fine lavori.

Ufficio: 
Sportello Unico dell'Edilizia
Data pubblicazione: 
Giovedì, 4 Gennaio, 2007