AL VIA IL PIANO ASFALTI 2014

Ufficio: 
Segreteria

Quest’anno il Comune di Roncadelle (grazie al “premio” sul saldo obiettivo del Patto di Stabilità dovuto alla decisione di aderire alla sperimentazione del nuovo sistema di contabilità degli enti locali e grazie al Patto di Stabilità verticale della Regione Lombardia) godrà di una capacità di spesa pari a circa 500.000 euro.

“Un cifra enorme, se teniamo conto del periodo che stiamo attraversando; una cifra che, quasi quasi, ci fa tornare indietro di 5 anni quando non c’era la crisi, i trasferimenti dello Stato erano ancora a livelli decenti e il Patto di Stabilità ci lasciava un po’ più liberi di spendere le risorse a disposizione. Una bella occasione che abbiamo colto al volo e che non vogliamo farci sfuggire”: così commenta il sindaco Michele Orlando la buona notizia di questo 2014.

La priorità non poteva che essere data agli asfalti, vista le esigenze delle strade roncadellesi (e non solo, per dire la verità; anzi, chi gira molto avrà notato che le nostre non sono nemmeno le peggiori…) e viste le ristrettezze degli ultimi tempi. E allora si procederà a rifare ampi stralci delle vie S. Giulia, Ghislandi e Mattei (tra le più trafficate) e delle vie più centrali Castello, Cismondi, Buonarroti e Alighieri. Verrà completamente rifatto l’accesso in via Castello dalle vie Di Vittorio e Don Vezzoli, a seguito della conferma del senso unico verso il Castello, con un nuovo riassetto anche dei parcheggi e della pista ciclabile.

Discorso a parte merita via S. Bernardino: vista l’impossibilità a procedere con la riqualificazione da tempo programmata (e bloccata dal Patto), l’Amministrazione Comunale ha deciso di avviare un deciso intervento manutentivo che partirà da via Marconi, presso l’intersezione con via Fermi, con l’allargamento del marciapiede; verranno abbattute le piante in lato nord (ad eccezione dei quattro arbusti storici) che oggi di fatto rendono praticamente impossibile il transito sul marciapiede e quest’ultimo verrà poi riasfaltato; e infine, dopo i lavori eseguiti da Erogasmet per rifare le tubature di acqua e gas, si procederà alla completa riasfaltatura della strada (dalla Chiesa fino all’intersezione con via Don Vezzoli). L’importo dell’intero Piano Asfalti (che verrà realizzato nel corso dell’estate) è pari a circa 210.000 euro.

Infine, verranno riasfaltate a cura di Erogasmet anche le vie Zambarda e Trebeschi, anche in questo caso a seguito dei lavori di rifacimento delle tubature dell’acqua.

Data pubblicazione: 
Lunedì, 29 Settembre, 2014